City Information Service | Direttore responsabile Piero Pianigiani

cronaca


(CIS) Perugia mar. - Si terrà domenica 24 marzo nell'auditorium di San Francesco al Prato la presentazione alla città di Perugia della candidata sindaco di centro destra e civici, Margherita Scoccia. L'evento è in programma per le ore 16.30. Insieme a Margherita Scoccia ci saranno, tra gli altri, il sindaco Andrea Romizi. "L'auditorium di San Francesco al Prato è uno dei luoghi simbolo di Perugia - sono le parole della candidata del centro destra e dei civici - sono felice di invitare i perugini, gli amici, i conoscenti e i sostenitori in un giorno per me così importante". Fonte com


(CIS) – Perugia mar. - – Il Comune di Magione ha aderito al progetto al progetto "Baby Newsletters" dell'Associazione culturale pediatri Umbria (ACP) che ha l'obiettivo di promuovere la salute dei bambini aiutando i genitori nelle varie fasi dello sviluppo del proprio figlio, per crescerlo nel migliore dei modi e per affrontare eventuali difficoltà di accudimento. Attraverso l'invio di lettere informative, a cadenza mensile fino al compimento di un anno, verranno forniti consigli e suggerimenti su come affrontare la nuova vita insieme ai nascituri. Vi vengono, inoltre, indicati anche servizi e opportunità presenti nel territorio comunale, oltre ad informazioni su contributi e agevolazioni economiche a favore della natalità. Lo ha annunciato una nota comunale. "Sappiamo che la nascita di un figlio – fanno sapere la pediatra Alessandra Paglino del direttivo ACP Umbria e il dottor Corrado Rossetti presidente della stessa associazione – porta alla nascita di due genitori e alla disponibilità della famiglia al cambiamento e ad impegnarsi per fare del proprio meglio verso il proprio bambino, con il sostegno di tutta la comunità in cui vive. L'Associazione culturale pediatri Umbria (ACP) sostiene il progetto "Baby Newsletter", che ha proprio l'obiettivo di promuovere la salute dei bambini aiutando i genitori nelle varie fasi dello sviluppo del proprio figlio. segue


(CIS) - Senigallia mar. - Otto milioni e mezzo di euro le risorse complessivamente stanziate dalla Regione Marche, per finanziare la digitalizzazione delle attività di promozione territoriale, sviluppo delle città intelligenti e semplificazione amministrativa delle amministrazioni locali le cui proposte progettuali risulteranno ammissibili a seguito dell'istruttoria in corso. A comunicarlo è lo stesso assessore regionale allo Sviluppo economico Andrea Maria Antonini in occasione del secondo convegno "Banda ultra larga, digitale e innovazione: leve per lo sviluppo economico del territorio", che si è tenuto stamane presso la Rotonda di Senigallia (Piazzale della Libertà, 23). Una mattinata di lavori – si legge in una nota - , per fare il punto sullo stato di avanzamento della Banda Ultra Larga nei comuni e dei principali progetti in corso dell'Agenda per la Trasformazione Digitale delle Marche. Poi il focus rivolto al futuro, con le nuove iniziative strategiche, possibili grazie ai fondi PNRR e alla nuova programmazione FESR 2012-2027. La Regione Marche, per rendere il territorio più intelligente e sostenibile, pone grande attenzione verso le cosiddette 'aree bianche', cioè quelle zone decentrate in cui gli operatori di telecomunicazione non hanno interesse ad investire: in tutto sono 217 i comuni marchigiani coinvolti dal processo di innovazione e digitalizzazione per assicurare il collegamento in fibra di tutte le sedi della PA (centrale e locale) dei presidi sanitari pubblici e dei plessi scolastici. segue


(CIS) - Assisi mar. - - "La Parola al territorio: criticità ed urgenze per le persone con disabilità e le loro famiglie": è il titolo dell'evento che, su iniziativa del Garante regionale per le persone con disabilità, Massimo Rolla, si terrà ad Assisi il 18 marzo presso la "Sala della Spogliazione" (Palazzo Vescovile, Piazza del Vescovado 3), dalle ore 9.30 alle ore 12.30. L'iniziativa è in continuità con l'attività già avviata a tutela dei diritti delle persone con disabilità, attenzionando anche le istanze del territorio attraverso i rappresentanti delle associazioni. Questo in una nota.


(CIS) – Perugia mar. - – "La promozione dell'Umbria attraverso le bellezze e le produzioni dei territori, prosegue con una campagna multisettoriale finalizzata a far conoscere un vero tesoro a cielo aperto": lo ha affermato l'assessore al Turismo della Regione Umbria, Paola Agabiti, annunciando che domenica 10 marzo, alle ore 12:20 Linea Verde su Rai l, racconterà l'Umbria più intima, quella che fa da corona a Gubbio. Alla puntata del 10 marzo, realizzata in convenzione con la Regione Umbria, seguiranno altre iniziative in trasmissioni Rai in varie fasce orarie. Gubbio è la città che custodisce i ceri che animano una delle feste religiose e di popolo più sentite, antiche e partecipate dell'Italia per celebrare Sant'Ubaldo. Non a caso i ceri di Gubbio sono anche il simbolo dello stemma della Regione, e le tavole eugubine – si legge in una nota - sono la più antica testimonianza dell'identità umbra che si manifesta anche nell'accoglienza. I tre conduttori del programma andranno alla scoperta dei gioielli del territorio partendo da quelli agricoli raccontati da Peppone, per arrivare a quelli dell'anima umbra illustrati da Livio tra arte, segreti della terra e ricerca in viticoltura. Nella Gola del Bottaccione che è una sorta di libro aperto sulla geologia, Livio trova la chiave della scomparsa dei dinosauri: l'iridio, un minerale rarissimo sul nostro pianeta ma abbondante negli asteroidi.  segue


(CIS) – Perugia mar. - Un percorso alla scoperta dell'universo femminile nell'arte. Organizzata dalla Fondazione Perugia per domani, festa ella donna, la visita a Balazzo Baldeschi, si svolgera' alle 17,30, con il pagamento del biglietto d'ingresso. Per info e prenotazioni: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. . Sempre la Fondazione Perugia promuove un ciclo di tre seminari per mettere a confronto esperienze innovative maturate in differenti contesti territoriali, produttivi e di ricerca del settore agricolo e agroalimentare. Questo secondo seminario tratterà il tema dell'innovazione in ambito zootecnico, concentrandosi su ricerca scientifica, benessere animale, gestione dei pascoli, valorizzazione e qualità della produzione bovina ed efficienza dei sistemi zootecnici. Fonte com abstract - foto archivio -


(CIS)- Ancona, mar. – Ad Ancona e' stato presentato il più grande progetto europeo a gestione diretta vinto dalla Regione Marche. Si chiama GEAR UP! (Global citizenship Education Actions to stRenghten yoUth engagement through local support to LAs and CSOs, to accelerate Progress towards sustainable development) ha un valore complessivo di 6 milioni di euro ed è cofinanziato dal Programma DEAR della Commssione Europea destinato a progetti di educazione e sensibilizzazione allo sviluppo sociale, economico e ambientale che coinvolgono giovani e cittadini dell'Unione Europea. I membri del partenariato di progetto, riuniti presso l'Hotel NH di Ancona, hanno dato il via ai lavori di organizzazione e pianificazione delle attività progettuali previste nei prossimi 4 anni. All'incontro partecipa anche un rappresentante della Commissione Europea (DG International Partnership) che ha presentato gli obiettivi e le linee di indirizzo del programma DEAR. "La Regione Marche - ha affermato Andrea Maria Antonini, assessore alla Cooperazione internazionale - è riuscita nell'intento di creare un partenariato europeo di grande valore, costituito da enti locali e organizzazioni della società civile di 8 paesi (Italia, Spagna, Francia, Germania, Croazia, Repubblica Ceca, Ungheria, Lettonia) e composto da 10 partner e 6 associati, consolidando rapporti proficui attivati in precedenti progettazioni e creando nuove sinergie con altri enti europei strategici.  segue


(CIS) – Perugia/napoli mar. – Sette misure cautelari in carcere e una con obbligo di firma; perquisizioni nelle abitazioni dei destinatari e anche all'interno delle celle di Pioggioreale dove sono stati trovati due telefonini in uso ad un detenuto (il presento vertice dell'organizzazione); gioielli, computer e appunti manoscritti tutto materiale sequestrato per ulteriori verifiche investigative. Le indagini scattate un anno fa dopo la denuncia presentata da un cittadino della provincia di Perugia; hanno visto all'opera personale del centro operativo per la sicurezza cibernetica Polizia postale di Perugia delegate dalla procura del capoluogo umbro. Gli approfondimenti svolti hanno consentito di svelare – e' detto in una nota della procura – un sodalizio criminale composto da uomini e donne, legati tra loro anche da vincoli di parentela, ognuno con compiti ben precisi, in grado di acquistare accessori di lusso (generalmente orologi di valore) con assegni circolari falsi. A capo dell'organizzazione, come detto, un soggetto attualmente detenuto a Poggioreale che nonostante lo stato di detenzione riusciva con i cellulari di cui era illecitamente in possesso, a dirigere il gruppo e a tenere contatti non solo con i solidali, ma anche per le vittime. Il perugino che aveva messo in vendita il suo prezioso orologio su un noto sito internet e-commerce, era stato contattato per l'acquisto; raggiunto l'accordo, l'orologio veniva pagato con un assegno circolare (ottomila euro nel caso – ndr-) poi risultato falso. segue


(CIS) – Ancona, mar. - Visite gratuite, open day, iniziative di prevenzione e sensibilizzazione, vaccinazioni anti papilloma virus, numeri verdi e segreterie attive per l'intera giornata per informazioni e prenotazioni degli screening oncologici gratuiti. Sono numerose le iniziative dedicate alla salute della donna (adulta e giovane) promosse dalla Regione Marche in occasione dell'8 marzo, Giornata Internazionale della Donna. L'nnuncio in una nota regionale. Le cinque AST (Ancona, Pesaro Urbino, Macerata, Fermo e Ascoli Piceno), l'Azienda Ospedaliero Universitaria delle Marche e l'INRCA, hanno previsto un fitto calendario di appuntamenti con visite ed esami gratuiti per la tutela della salute femminile. L'ARS, Agenzia Sanitaria Regionale, ha organizzato un convegno che si terrà il 26 marzo ad Ancona dedicato al tema della prevenzione. "La salute femminile è per noi prioritaria – ha dichiarato il vice presidente e assessore alla Sanità Filippo Saltamartini – ci occupiamo di questo tema durante tutto l'arco dell'anno e non solo l'8 marzo, tanto che abbiamo avviato l'aumento degli screening senologici, ampliando la platea di popolazione femminile che può accedervi. La Regione ha investito e intende continuare ad investire sulla prevenzione e sulla tutela della salute della donna. Il nostro impegno è massimo su questo fronte e lo dimostrano le numerose iniziative messe in campo sul territorio". Nelle cinque AST è stato attivato per l'8 marzo un numero verde che permetterà di avere informazioni e prenotare screening per la prevenzione del tumore della mammella, della cervice uterina e del colon-retto in base alla fascia di età. Fonte com abstract


(CIS) – Perugia/Terni mar. – Sono numerose le iniziative per la giornata della donna in Umbria, cosi' come in tutte le reigoni Italiane. Incontro, spettacoli, dibattiti che vedono in prima linea il sindacato. A Terni si chiama 'Liberamente donna' l'evento della Uil dell'Umbria, in programma il prossimo 8 marzo a Terni. Un momento di dibattito e confronto, a partire dalle 15, con il microfono aperto a tutti coloro che vorranno intervenire. È una iniziativa della Uil dell'Umbria e del Coordinamento pari opportunità della Uil Umbria, diretto da Marina Conti. Nell'occasione sarà inaugurata la 'scarpa rossa' contro la violenza sulle donne, già presente nella sede di Perugia e, alla fine del dibattito, saranno consegnate 100 mimose e 100 lavoratrici impegnate quotidianamente nella loro attività. Fontecom abstract

<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>
Pagina 4 di 1251

camera
Social Forum

Facebook_suiciditwitter_iconyoutube6349214

Questo sito utilizza i cookies per migliore la tua esperienza di navigazione. I Cookies utilizzati sono limitati alle operazioni essenziali del sito. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information