City Information Service | Direttore responsabile Piero Pianigiani

(CIS) – Perugia ago. - - Sono stati definiti anche con i comuni di Terni, Spoleto e Gubbio, capofila delle rispettive zone sociali, gli accordi di collaborazione con la Regione Umbria che consentiranno l'attuazione, nei vari territori, di servizi innovativi nel settore del welfare, attraverso l'utilizzo di fondi europei del Por Fse 2014-2020, per la prima volta dedicati a interventi per l'inclusione sociale e la lotta alla povertà. In particolare - e' detto in una nota - , al comune di Terni (capofila zona sociale n.10) sono stati assegnati oltre 3,3 milioni di euro, a quello di Spoleto (capofila zona sociale n. 9) circa 1,2 milioni e a quello di Gubbio (capofila zona sociale n.7) quasi 1,4 milioni di euro. Nei giorni scorsi, erano stati approvati accordi simili anche con i comuni di Foligno (capofila zona sociale n.8, assegnati quasi 2,5 milioni di euro), Assisi (capofila zona sociale n.3, circa 1,6 milioni di euro), Marsciano (capofila zona sociale n.4, oltre 1,4 milioni di euro), Panicale (capofila zona sociale n.5, circa 1,4 milioni di euro), Orvieto (capofila zona sociale n.12, oltre 1 milioni di euro), Città di Castello (capofila zona sociale n.1, oltre 1,9 milioni di euro) e Narni (capofila zona sociale n.11, circa 1,3 milioni di euro). Nelle prossime settimane, verranno siglate intese anche con i comuni di Perugia e Norcia, sempre in qualità di capofila delle rispettive zone sociali. segue

Pubblicato in Salute

(CIS) – Perugia ago. - - "Dal 2018 verrà ampliata la fascia di popolazione femminile umbra chiamata ad effettuare lo screening, con il test Hpv, per la prevenzione del tumore della cervice uterina, coinvolgendo anche le donne fra i 30 e i 34 anni e non più soltanto quelle fra i 35 e i 64, passando così da 200mila a 225mila persone interessate": lo rende noto l'assessore regionale alla Salute, alla Coesione sociale e al Welfare, Luca Barberini. "La Regione Umbria – spiega l'assessore – punta sulla prevenzione della salute delle donne, con esami più mirati e appropriati nella ricerca del Papilloma virus umano, che rappresenta la causa principale di cancro al collo dell'utero. In pratica, il test Hpv primario, che consente di identificare in maniera certa l'eventuale presenza di questo virus, verrà offerto a tutte le donne fra i 30 e i 64 con chiamata ogni cinque anni, mentre le ragazze fra i 25 e i 29 anni continueranno ad effettuare lo screening con il Pap-test ogni tre anni. Ovviamente, resta garantito il percorso d'urgenza nel caso si manifestino sintomatologie particolari". "L'obiettivo – sottolinea Barberini – è potenziare la prevenzione del carcinoma della cervice uterina, visto che la diagnosi precoce è l'arma più efficace per combatterlo e lo screening organizzato rappresenta il principale fattore di riduzione dell'incidenza di tale neoplasia e della mortalità ad essa collegata. segue

Pubblicato in Salute

(CIS) – Perugia ago. - - "La Regione Umbria è vicina alle persone con disabilità, con l'obiettivo di costruire un modello di assistenza innovativo e integrato con il territorio, capace di dare risposte adeguate a chi è più fragile: realtà come il Centro Speranza di Fratta Todina, costituiscono un esempio da seguire". Lo ha affermato l'assessore regionale alla Salute, alla Coesione sociale e al Welfare, Luca Barberini, visitando stamani la struttura sanitaria e socio-sanitaria per l'età evolutiva, accreditata dalla Regione Umbria, che dal 1984 offre servizi diagnostici, riabilitativi, educativi, percorsi di crescita e inclusione sociale per il benessere psicofisico di bambini e adulti con disabilità. "Ho voluto visitare questa realtà – ha detto Barberini incontrando operatori e ospiti del Centro, presenti i sindaci di Fratta Todina e Deruta, Giuliana Bicchieraro e Michele Toniaccini, come riporta una nota – per conoscerla personalmente ed esprimere la vicinanza delle istituzioni a chi si occupa di accogliere chi è più in difficoltà. Ho trovato una struttura all'avanguardia e di qualità, segnata da grande competenza, umanità e professionalità, ben integrata con il territorio e la comunità. Un elemento importante, in un momento in cui i bisogni aumentano ed è difficile riuscire a trovare risposte adeguate per tutti".  segue

Pubblicato in Salute

(CIS) – Perugia ago. - Il nuovo Accordo integrativo regionale sulla riorganizzazione della Medicina generale e Continuità Assistenziale nell'arco delle 24 ore insieme al Piano regionale sulle cronicità saranno presentati domani mattina, mercoledì 2 agosto, alle ore 11, nel corso di una conferenza stampa che avrà luogo nella Sala Giunta di Palazzo Donini a Perugia. All'iniziativa parteciperanno la presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini, l'assessore regionale alle politiche sanitarie, Luca Barberini, il direttore generale Walter Orlandi ed i rappresentanti delle Organizzazioni sindacali interessate. fonte com

Pubblicato in Salute

(CIS) – Fano, lug. - Il Blocco operatorio e il Polo endoscopico del presidio ospedaliero Santa Croce di Fano sono stati inaugurati nel pomeriggio. I nuovi servizi sono collocati al piano seminterrato del padiglione C, all'interno di un'area completamente riqualificata, con una riorganizzazione complessiva degli spazi, il rinnovo delle finiture e dell'impiantistica. L'investimento di 5 milioni e 300 mila euro è stato sostenuto con i fondi della Regione Marche e la collaborazione della Fondazione Cassa di Risparmio di Fano per quanto riguarda in particolare, le attrezzature. La Regione ha garantito 4 milioni e 690 mila euro (comprese la strumentazione sanitarie del blocco operatorio), mentre la Fondazione, con 610 mila euro, ha sostenuto un terzo della spesa relativa alle apparecchiature del polo endoscopico. Dal 2011 la Fondazione ha garantito, al presidio ospedaliero di Santa Croce, l'acquisto di strumentazione tecnologica per circa 1 milione e 500 mila euro. Il nuovo blocco operatorio è costituito di tre sale e da ampi locali accessori per una superficie totale di 1.400 metri quadri. Ospita le attività chirurgiche di senologia, urologia, oculistica, otorinolaringoiatria, ostetricia e ginecologia, odontostomatologia, dermatologia, chirurgia, ortopedia e anestesia per i cateteri venosi centrali. segue

Pubblicato in Salute

(CIS) - Perugia lug. - Gli esami medici? D'ora in poi sarà un taxi (senza tassametro....) ad accompagnare i piccoli pazienti del Reparto di Oncoematologia pediatrica dell'azienda ospedaliera di Perugia. Una nuova barella, donata dal Comitato per la Vita "Daniele Chianelli" al Reparto e allestita come fosse un taxi, un modo per rendere più piacevoli i viaggi dei bambini malati che nel corso della permanenza in ospedale sostengono numerosi esami e sono costretti a spostarsi in barella. La nuova attrezzatura è stata ideata e realizzata appositamente per Perugia da un'azienda di Ferrara. Questa mattina è avvenuta la consegna da parte dei fondatori del Comitato, Franco e Luciana Chianelli, al Direttore della Struttura complessa di Oncoematologia Pediatrica, Maurizio Caniglia, alla presenza del direttore sanitario dell'azienda Diamante Pacchiarini che ha ringraziato il Comitato per il costante supporto all'Ospedale. segue

Pubblicato in Salute

(CIS) Terni lug. - Al Day hospital Oncologico dell'Ospedale di Terni ci sono nuove poltrone, una postazioni per la terapia, cosi' una stanza dedicata a parrucchiera ed estetista per la cura estetica delle pazienti in attesa della terapia. Più comfort e maggiori servizi all'Oncologia dell'ospedale di Terni quindi, in attesa degli interventi di ampliamento programmati. Nelle prime due settimane di luglio le sedute della sala di aspetto sono state sostituite con 20 nuove poltroncine. Inoltre, riorganizzando alcuni spazi in collaborazione con la UNMIL di Terni, sono state ricavate 5 nuove postazioni per chemioterapia, che passano da 12 a 17 - come spiega unanota - e una stanza con una poltrona per parrucchiera ed estetista per quelle pazienti che vorranno dedicarsi alle cure estetiche mentre sono in attesa del proprio turno per la somministrazione della terapia (turno controllabile agevolmente da una porta a vetri che consente di visualizzare il numeratore). Il direttore generale dell'Azienda ospedaliera Santa Maria di Terni, Maurizio Dal Maso, ha ringraziato il presidente della UNMIL di Terni, Gianfranco Colasanti, che supporta le iniziative legate all'accessibilità e all'accoglienza, e la squadra di volontari della "Terni x Terni Donna" che, all'interno del Day hospital oncologico, dal 2011 si occupa di truccare e pettinare le donne in cura, avvalendosi della collaborazione volontaria di estetiste e parrucchiere specializzate. segue

Pubblicato in Salute

(CIS) - Ancona, lug. - La regione Marche stanzia 81 milioni per la costruzione di nuovi ospedali. Inrca, Salesi e Fermo tre nuovi nosocomi che da cronoprogramma è prevista la chiusura dei lavori nei primi mesi del 2020. "Grazie ad un lavoro straordinario svolto dagli uffici della regione - ha spiegato il presidente Luca Ceriscioli – sono riusciti ad affrontare diverse problematiche legate proprio ai procedimenti amministrativi. Siamo usciti da una condizione di paralisi che abbiamo ereditato per la nuova progettualità in edilizia sanitaria. Gli appalti infatti erano stati oggetto di provvedimenti di sospensione e in qualche caso di annullamento da parte del giudice amministrativo. Una priorità per la regione che ha chiuso i contenziosi già alla fine del 2016. Opere strategiche per il territorio e per i servizi ai cittadini, nati tanti anni fa e che per renderli innovativi, anche dal punto di vista sanitario, sono stati oggetto di adeguamenti". segue

Pubblicato in Salute

(CIS) - Pesaro lug. - L'ospedale Il San Salvatore di Pesaro, ha oggi inaugurato una nuova palazzina, battezzata con la lettera I, che riqualifica il padiglione adiacente dove e' ospitato il reparto di Neurologia e Medicina Trasfusionale. Per la sanità delle Marche un ulteriore passaggio che conferma il percorso qualitativo intrapreso nell'ottica del miglioramento degli spazi e degli strumenti a disposizione del cittadino per rispondere al meglio ai bisogni legati alla salute. Esempio di sanità efficiente e moderna, per il consigliere regionale Fabrizio Volpini, presidente della Commissione Sanità che ha espresso soddisfazione. "Continua questa opera di ammodernamento in attesa dell'ospedale unico per renderlo sempre più funzionale – ha detto -. Questa nuova struttura si inserisce in questo percorso di potenziamento per migliorare l'esistente con grande attenzione verso il confort, la bellezza e l'accoglienza, elementi fondamentali che migliorano la relazione medico – paziente e la relazione di cura soprattutto. Obiettivo realizzato con questa struttura, da parte della Regione rivolgo il ringraziamento all'Azienda Marche Nord parte integrante del sistema sanitario regionale". segue

Pubblicato in Salute

(CIS) – Perugia lug. - "Il nucleo Alzheimer, sperimentato con successo all'interno della residenza protetta Fontenuovo, rappresenta un modello in grado di dare risposte innovative ed efficaci ai malati e ai loro familiari, che merita di essere potenziato ed esportato in altre realtà dell'Umbria": lo ha detto l'assessore regionale alla Salute, alla Coesione sociale e al Welfare, Luca Barberini, visitando stamani la residenza protetta "Fontenuovo" di Perugia, convenzionata con la Usl Umbria 1, che da oltre 130 anni offre assistenza socio-sanitaria ad anziani non autosufficienti e dal dicembre 2016 ospita, in via sperimentale, un nucleo specialistico Alzheimer."La collaborazione fra pubblico e privato, fra istituzioni, mondo del volontariato e terzo settore – ha sottolineato Barberini – è fondamentale per dare le migliori risposte possibili alle persone più fragili. Fontenuovo è una struttura che vanta una storia importante, ma soprattutto competenza, passione e umanità che sono presupposti essenziali per dare servizi di qualità. La sperimentazione attivata sul fronte dell'Alzheimer sta dando risultati positivi, da cui poter partire per far vivere questo progetto anche altrove, assicurando risposte omogenee in tutto il territorio regionale". segue

Pubblicato in Salute
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>
Pagina 7 di 43

camera
Social Forum

Facebook_suiciditwitter_iconyoutube6349214

Questo sito utilizza i cookies per migliore la tua esperienza di navigazione. I Cookies utilizzati sono limitati alle operazioni essenziali del sito. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information