City Information Service | Direttore responsabile Piero Pianigiani

(CIS) - Perugia ago.- "È ormai calato il sipario sulla 31° edizione dei Giochi Olimpici estivi e nel medagliere tricolore c'è anche un pò di Umbria. Il cuore verde d'Italia a "Rio 2016" ha saputo esprimere tutte le professionalità provenienti dal mondo dello sport, non solo in termini di atleti presenti ma anche di tecnici, dirigenti, personale sanitario e giornalistico". Lo ha detto Domenico Ignozza, presidente del CONI Umbria. " Dei quattro atleti arrivati a Rio - Dina Bacosi, Laura Giombini, Andrea Santarelli e Ivan Zaytsev – ben 3 sono arrivati sul podio - ha aggiunto -conquistando medaglie pesanti: voglio ricordare a tal proposito la medaglia d'oro di Diana Bacosi con il Tiro a Volo; l'argento di Andrea Santarelli nella Spada a Squadre e la medaglia di argento conquistata nella finale di pallavolo contro il Brasile da Ivan Zaytsev. Nella mia veste di Presidente Regionale del CONI non posso che essere orgoglioso di questi risultati, che dimostrano ancora una volta la capacità del nostro territorio di essere fucina di grandi atleti e le imprese che abbiamo visto compiere sui campi gara di Rio de Janeiro dai nostri rappresentanti ci fanno sicuramente ben sperare anche per il futuro. Ad oggi - ha concluso Ignozza - possiamo tranquillamente affermare che l'Umbria nonostante le sue ridotte dimensioni geografiche e un aspetto demografico di non poco conto è tra le prime regioni d'Italia per espressione di talenti nel mondo dello sport." fonte com

Pubblicato in Sport

(CIS) - Perugia, ago - Sulla pagina FB del Raduno Ducati Sant’Egidio, decima edizione, il count down è iniziato da giorni. E più si avvicinano il 3 e 4 settembre, giornate dell’appuntamento divenuto ormai un classico a livello nazionale - nato a tema Ducati, ma aperto a moto di tutti i marchi - più aumentano gli ospiti prestigiosi. Per la gioia degli organizzatori, 5 amici (Francesco Marcaccioli, Luca Lollini, Alessio Tozzuolo, Loris Ontari e Claudio Ferroni – ndr) al lavoro da mesi per cercare sponsor ed estimatori disposti a condividere il loro progetto, confermatissimo Claudio Marcello Costa. ... segue

Pubblicato in Sport

(CIS) - Gubbio ago. - Domenico Scola su Norma M20 FC Zytek ha vinto il 51° Trofeo Luigi Fagioli. Il giovane calabrese della Jonia Corse si è imposto in entrambe le gare del nono round del Campionato Italiano Velocità Montagna, la competizione organizzata dal Comitato Eugubino Corse Automobilistiche, il lavoro del quale è stato gratificato dalla presenza del grande pubblico e dal riconoscimento della città e del territorio per l'efficacia promozionale riconosciuta alla Gubbio - Madonna della Cima. Scola ha siglato il miglior tempo in gara 1 coprendo i 4,150 Km di tracciato in 1'34"78 in perfetta sintonia con la monoposto di gruppo E2SS equipaggiata con pneumatici Avon, due volte il nonno "Don Mimì" aveva vinto la gara nel 1971 e '73. Adesso l'under cosentino è terzo nell'assoluta del Tricolore ed in testa al gruppo. Seconda piazza per Denny Zardo sulla Lola Zytek che il trevigiano della Speed Motor sta sviluppando insieme al Team Dalmazia e con cui ha attaccato a fondo in gara 2 dopo i riferimenti acquisiti in prova.Terza piazza per Omar Magliona sulla Norma M20 FC Zytek e gommata Pirelli, il sardo di CST Sport non ha attaccato a fondo in gara 1, in cui ha pensando di avere azzardato una scelta di gomme invece efficace per la biposto di gruppo E2SC. segue

Pubblicato in Sport

(CIS) - Gubbio ago.- Il 51° Trofeo Luigi Fagioli è da record grazie a un "pieno" di iscritti che tocca quota 268 e ora l'elenco attende soltanto l'approvazione ufficiale. È un risultato perfino oltre le previsioni quello raggiunto dalla cronoscalata umbra che sarà di scena a Gubbio nel fine settimana del 21 agosto, valida come nona prova del Campionato Italiano Velocità Montagna e per i Tricolori Energie Alternative e Bicilindriche, oltre che per altre serie nazionali, fra i quali il Trofeo Italiano Velocità Montagna Nord e Sud e la competizione riservata alle ammirate auto storiche. L'elevato numero di piloti iscritti - spiega una nota - permetterà al folto pubblico di appassionati, turisti e curiosi, di gustarsi il grande spettacolo di prove e gare con protagoniste tutte le tipologie di bolidi ammessi nelle corse in salita. Ben rappresentati e con novità interessanti i gruppi dei Prototipi, delle vetture Formula, delle Silhouette e Gran Turismo, a caccia di punti pesanti o di un importante banco di prova per testare le ultime novità. Grandi sfide si prospettano anche nelle categorie delle auto Turismo o da rally, mentre sono 61 le "classic car" che si contenderanno la Coppa Città di Gubbio a loro riservata. Oltre che per il CIVM, il massimo campionato promosso da AciSport, si giocheranno preziosi punti tricolori anche i protagonisti della Green Hybrid Cup 2016. segue

Pubblicato in Sport

(CIS) - Gubbio ago. - Il tedesco Dominic Greiner e' il campione del mondo 2016 al Mondiale di Automodellismo in scala 1/10 disputatosi a Gubbio. La rassegna iridata, protagonista dal 4 agosto nella città umbra, è andata in archivio confermando il pieno successo organizzativo del locale Club Automodellistico 5 Colli, che in collaborazione con il Comune di Gubbio ha reso il mini-autodromo Mario Rosati un vero e proprio "gioiello" all'avanguardia per questa tipologia di gare. Il Campionato del Mondo di Automodellismo ha richiamato nel caratteristico centro umbro 133 piloti iscritti provenienti da 24 nazioni di tutto il mondo e grazie agli sforzi compiuti - e' detto in una nota - dal Club 5 Colli e dalle realtà coinvolte Gubbio si è fatta trovare pronta e del tutto meritevole dell'appellativo di "capitale mondiale dell'automodellismo". Nel sabato in cui sono andati in scena tutti i turni più competitivi, dagli ottavi alla finalissima, lo show in pista è stato poi all'altezza del "contorno" e delle aspettative.  segue

Pubblicato in Sport

(CIS) - Gubbio, ago. - Il Campionato del Mondo di Automodellismo si è aperto a Gubbio (sforzo organizzativo del Club Automodellistico 5 Colli, in collaborazione con il Comune di Gubbio) in questo fine settimana, con le prove libere. Nella sessione di venerdì già 87 dei 132 conduttori attesi da 24 nazioni hanno potuto saggiare la pista del mini-autodromo Mario Rosati, impianto sempre più all'avanguardia dopo le ultime migliorie logistiche e tecnologiche preparate in ottica Mondiale. Primo leader della rassegna iridata per i più elaborati automodelli in scala 1/10 è stato il tedesco Dominic Greiner con il miglior tempo totale su tre giri di 50"006 (suo anche il miglior giro singolo in 16"585, riscontro già di alto livello per il suo telaio Serpent motorizzato Novarossi). Vicinissimi, nella classifica dei primi cinque altri top-driver che mirano alla finalissima di sabato 13 agosto: l'olandese Jilles Groskamp (50"118), il tedesco Thilo Todtmann (50"314), lo svizzero Simon Kurzbuch (50"424) e il giapponese Shimo Takaaki (50"425); migliori italiani il milanese Daniele Ielasi (13°) e il campano Carmine Raiola (15°). segue

Pubblicato in Sport

(CIS) - Perugia lug. – L'intera Umbria si stringe intorno agli atleti italiani ed in particolare umbri che parteciperanno alle prossime Olimpiadi in Brasile. Le squadre sono ormai in partenza per Rio de Janeiro ed in questa occasione il vicepresidente della Regione Umbria, Fabio Paparelli, ed il presidente regionale del Coni, Domenico Ignozza, hanno inviato una lettera di "in bocca al lupo" a tutti i partecipanti che rappresenteranno l'Italia e l'Umbria in questa competizione mondiale. "Sta per cominciare una straordinaria avventura di sport e passione – hanno scritto Paparelli ed Ignozza -. Le Olimpiadi di Rio 2016 sono ormai alle porte e cresce in tutti noi l'attesa di vedere gli atleti dell'Italia Team misurarsi, con valore, sui campi di gara. A tutti loro va la nostra vicinanza e il nostro sostegno, con un pensiero e un incitamento particolare per i tre atleti umbri che porteranno a Rio 2016 un pezzo del cuore verde d'Italia. Daniela Bacosi nel tiro a volo, Andrea Santarelli nella scherma e Ivan Zaytsev nella pallavolo, sono l'orgoglio della nostra comunità sportiva regionale". segue

Pubblicato in Sport

(CIS) - Perugia lug. - "Accogliendo le richieste che ci sono state avanzate dalla società sportiva Sir Safety Perugia Volley Club, per un adeguamento del Palasport Evangelisti di Perugia, e grazie all'assestamento di bilancio votato oggi dall'Assemblea legislativa, la Giunta regionale ha deciso di stanziare un contributo di 300 mila euro a favore del Comune di Perugia, per consentire l'avvio dei lavori necessaria a rendere la struttura in grado di poter accogliere al meglio il prossimo campionato nazionale di Serie A". E' quanto comunica in una nota la presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini. "Nei giorni scorsi - ha aggiunto -, insieme ai rappresentanti dell'amministrazione comunale di Perugia, ho incontrato Gino Sirci, il presidente della società, che ci aveva sottoposto la necessità di un adeguamento della struttura per renderla idonea e in linea con gli standard previsti dalla Federazione nazionale di Pallavolo, e poter così ospitare il prossimo campionato nazionale, in cui la società Sirci sarà impegnata, nelle migliori condizioni".segue

Pubblicato in Sport

(CIS) - Gubbio lug. - La nona prova del Campionato Italiano Velocità Montagna, appuntamento motoristico di  Gubbio, verra' presentata venerdì 29 luglio alle ore 11 a Perugia, alla Sala Fiume della sede regionale di Palazzo Donini. A stampa e appassionati saranno svelate tutte le novità e i dettagli - spiega una nota - dell'edizione 2016. Oltre al comitato organizzatore, saranno presenti rappresentanti di Regione Umbria, Comune di Gubbio, Automobile Club Perugia, Coni e Comitato Paralimpico regionale. Intanto i promotori del Trofeo Fagioli continuano il lavoro sulle pianificazioni logistiche della cosiddetta "Montecarlo delle salite" e sulla definizione delle novità che saranno presentate a Perugia. La manifestazione umbra è uno degli eventi più attesi dal circus delle cronoscalate e si svolgerà dal 19 al 21 agosto sull'emozionante tracciato che dal centro storico di Gubbio porta a Madonna della Cima, lungo i 4150 metri che attraversano la Gola del Bottaccione, sito geologico e naturalistico tra i più noti d'Italia. Per piloti, scuderie e team la scheda di iscrizione per auto moderne e auto storiche è disponibile sul sito ufficiale www.trofeofagioli.it . Il termine ultimo per inviare il modulo è fissato per mercoledì 17 agosto alle ore 12.

Pubblicato in Sport

(CIS) - lug - “L’intero territorio di Corciano è orgoglioso e formula il più grosso in bocca al lupo alla nostra Jenny Narcisi”. Così l’assessore allo Sport e all’Associazionismo del  Comune di Corciano, Luca Terradura, commenta la partecipazione della giovane ciclista, calabrese di nascita e umbra di adozione, alle Paralimpiadi 2016,  previste dal 7 al 18 settembre (i Giochi olimpici inizieranno il 5 agosto ). L’atleta, che gareggia nella categoria WC4, dopo un percorso che l’ha vista acclamata protagonista in molteplici prove su terra nazionale ed all’estero, attentamente seguita dal CT della Nazionale Mario Valentini di Montefalco,  è rientrata nel gruppo dei 13 ciclisti appartenenti alla rosa dei 94 azzurri (38 donne e 56 uomini) ufficializzati dal CIP e che a Rio gareggeranno nelle 14 discipline del programma paralimpico (atletica leggera, canoa, canottaggio, ciclismo, vela, triathlon, tennis in carrozzina, tennistavolo, scherma in carrozzina, tiro con l'arco, equitazione, nuoto, powerlifting e tiro a segno).... segue

Pubblicato in Sport
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>
Pagina 10 di 19

camera
Social Forum

Facebook_suiciditwitter_iconyoutube6349214

Questo sito utilizza i cookies per migliore la tua esperienza di navigazione. I Cookies utilizzati sono limitati alle operazioni essenziali del sito. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information