City Information Service | Direttore responsabile Piero Pianigiani

(CIS) - Corciano ott. - Una pergamena incorniciata su cui campeggia la frase di Pietro Mennea: "Lo sport insegna che per la vittoria non basta il talento, ci vuole il lavoro e il sacrificio quotidiano. Nello sport come nella vita". E' quella consegnata dall'Amministrazione Comunale di Corciano a Jenny Narcisi, la giovane ciclista calabrese di nascita ma residente in Umbria, a Corciano in particolare, da molto tempo (qui ha compiuto gli studi universitari ed intensificato l'attività agonistica - ndr) che ha partecipato alle Paralimpiadi di Rio 2016. Nella sede municipale, ad accogliere Jenny accompagnata dal consigliere del Comitato Paralimpico, Paolo Taddei, il Sindaco Cristian Betti e l'assessore all'associazionismo e sport Luca Terradura. "E' il minimo che potevamo fare - e' stato il commento dell'assessore Luca Terradur -, noi siamo fan di questa giovane che consideriamo ormai una corcianese a tutti gli effetti e che con il suo percorso costituisce un esempio per tutti i giovani in senso generale e gli atleti in particolare". Visibilmente emozionata Jenny ha dispensato sorrisi ed ha sottolineato di essere "grata all'Amministrazione tutta". "Per me è un onore - ha aggiunto - rappresentare Corciano, il borgo che mi ha adottato, pieno di persone giuste che credono nei valori dello sport ed anche nei sogni". fonte com

Pubblicato in Sport

(CIS) - Perugia ott. - Venerdì 21 ottobre, alle ore 11, al Salone d'Onore di Palazzo Donini a Perugia, Leonardo Cenci - alla presenza della presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini, del sindaco di Perugia, Andrea Romizi, e del questore di Perugia, Francesco Messina - annuncerà ufficialmente la sua partecipazione alla New York Marathon. All'incontro interverrà anche l'inviato della trasmissione televisiva "Mi manda Raitre", Mauro Casciari, che parteciperà alla maratona insieme al fondatore di "Avanti Tutta". fonte com

Pubblicato in Sport

(CIS) - Perugia ott. - "Con grande soddisfazione abbiamo appreso dello stanziamento di oltre 900mila euro ottenuto per ben 7 interventi che potranno essere realizzati, attraverso il fondo 'Sport e Periferie', in altrettanti impianti sportivi dell'Umbria: è un premio alla progettualità e all'impegno che sappiamo esprimere per la promozione e lo sviluppo delle attività sportive". Lo ha detto il vicepresidente e assessore allo Sport, Fabio Paparelli, che stamani, insieme al presidente del Coni Umbria Domenico Ignozza, all'amministratore delegato del Coni Servizi Alberto Miglietta e di Mauro Esposito, in rappresentanza dell'Ufficio scolastico regionale, ha preso parte alla cerimonia che si è svolta a Palazzo Donini, durante la quale sono state consegnate borse di studio di 1000 euro a 23 giovani atleti umbri (vedi foto) che si sono distinti per merito sportivo e scolastico. "I sette interventi che il Coni ha proposto alla Presidenza del Consiglio dei ministri per l'inserimento nel Piano degli interventi infrastrutturali da attuare in questa fase con il fondo 'Sport e periferie' – ha spiegato Paparelli, come riporta un a nota  – sono relativi a strutture di proprietà pubblica di Amelia, Città della Pieve, Gubbio, Paciano, Panicale e due a Terni. Sei su 7 riguarderanno la rigenerazione di centri o palestre polivalenti, l'altro il completamento del pattinodromo di Terni. segue

Pubblicato in Sport

(CIS) - Milano ott. - Le Olimpiadi a Roma, ormai sono tramontate; il Comitato CIO ha ricevuto la rinuncia (era ovvio che cosi' fosse) da parte del Coni, dopo la decisione del comune di Roma e del suo sindaco Stefania Raggi, di non appoggiare, anzi di osteggiare, la candidatura della capitale d'Italia alle Olimpiadi 2024. Il piano "B" di cui si era parlato tempo addietro e' quindi scattato, con la presentazione da parte del CONI della candidatura di Milano per la sessione CIO 2019. Il presidente Malago' ha infatti proposto tale candidatura, e il sindaco di Milano si e' detto contento e soddisfatto. In una nota il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, a proposito della candidatura di Milano per la sessione del Cio 2019 proposta dal presidente del Coni, Giovanni Malago' ha detto "che per ottenere il risultato metteremo in campo fin da subito tutti gli strumenti che possediamo. Come per Expo 2015, mi auguro - ha concluso - che l'intesa tra tutte le istituzioni portera' all'Italia un grande risultato. Milano si fara' trovare pronta: sara' all'altezza di questo importante appuntamento".

Pubblicato in Sport

(CIS) - Perugia ott. La campionessa italiana Costanza Laliscia, in sella a Pallas, centra un altro successo alla Topolcianky National Stud Cup, mentre anche Margot Chazel regala una grande soddisfazione alla scuderia nella Tom Quilty Gold Cup in Australia. L'amazzone umbra e il Fuxiateam non si fermano e anche alla Topolcianky National Stud Cup portano i colori della scuderia perugina a salire sul pennone più alto. Alla media di 14,74 km/h la giovane campionessa italiana ha conquistato il successo in sella al castrone grigio del 2003, impeccabile anche stavolta in fatto di affidabilità e di capacità di interpretare senza problemi di sorta un tracciato particolarmente difficile. Basti pensare che il primo dei cinque giri della gara slovacca è stato corso a -1° e su un percorso ghiacciato in parecchi tratti, il che ha richiesto al binomio del Fuxiateam grande sensibilità e un'attenzione particolare. "Pallas è stato davvero perfetto – ha commentato Costanza, figlia d'arte del campione del mondo Gianluca – e anche stavolta non ha perso occasione per dimostrare tutta la propria forza. Ai cancelli veterinari è rientrato con una media di un minuto e mezzo, confermando quanto sia un cavallo affidabile ed esperto. Era la sua prima gara dopo essere stato riserva agli Europei junior & young riders e l'ha sfruttata alla grande per ribadire ancora quanto sia forte".  segue

Pubblicato in Sport

(CIS) - Perugia ott.- Costanza Laliscia non è stanca di sorprendere e di collezionare risultati di rilievo, anche se a soli 17 anni compiuti da poco....AUGURI. Da un successo all'altro, da una prestazione importante all'altra, la giovane portacolori del Fuxiateam ha conquistato il gradino più alto dell'endurance mondiale a livello young riders. A certificare l'ascesa - spiega una nota - è il ranking della Federazione equestre internazionale, la classifica generale stilata sulla base dei risultati di tutte le gare che si disputano in tutti i continenti, aggiornata al 30 settembre. La graduatoria vede Costanza al comando con 700 punti, frutto dell'ulteriore balzo in avanti compiuto grazie alla medaglia d'argento a squadre con l'Italia agli Europei junior & young riders in Portogallo e del secondo posto nella CEIJY2* del quarto round di Toscana endurance Lifestyle. Punti importanti, quelli conquistati dall'amazzone perugina, che l'hanno messa in condizione di superare le due atlete che la precedevano, l'argentina Josefina Rolt e l'uruguaiana Teresa Sanchez, ora distanziate rispettivamente di 19 e 38 lunghezze. segue

Pubblicato in Sport

(CIS) - Perugia ott.- – "Oggi è sicuramente la giornata dell'orgoglio umbro e la Regione Umbria vuole ringraziare i nostri protagonisti nell'avventura olimpica di Rio 2016 atleti, tecnici e dirigenti per il contributo di professionalità, impegno e dedizione che hanno profuso in questi anni". La presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini, insieme al vicepresidente con delega allo sport, Fabio Paparelli, al presidente del Coni dell'Umbria, Domenico Ignozza ed al presidente del Comitato Paralimpico umbro, Francesco Emanuele, ha ricevuto oggi, nel Salone d'Onore di Palazzo Donini, gli umbri che a vario titolo hanno partecipato "con risultati tra l'altro lusinghieri" alle recenti Olimpiadi brasiliane. Erano presenti - riporta una nota - Raffaele Bergamasco, Commissario tecnico della nazionale di pugilato, Mario Valentini, Commissario tecnico della nazionale di ciclismo paralimpico, Fabio Morbidini, fisioterapista della nazionale di pugilato e gli atleti Jenny Narcisi, Riccardo Menciotti, Diana Bacosi, Laura Giombini, Andrea Santarelli ed Ivan Zaytsev.  segue

Pubblicato in Sport

(CIS) - Citta' di Castello, set.- Sabato 1 ottobre alle ore 11 al comune di Citta' di Castello si terra' la presentazione delle squadre di A2 del tennis tavolo Tifernum, questo nel quarantennale dell'attivita' agonistica che coincide con il primo anno sia di serie A2 maschile e di serie A2 femminile unica società umbra. Cio' avviene dopo la conquista con Luigi Rocca, del titolo italiano di seconda categoria nella gara conclusiva della manifestazione, poiche' la società tifernate (vanta 4 titoli italiani nel proprio palmares), si avvia a iniziare la stagione agonistica. Oltre alla squadra, saranno presenti gli allenatori, il maestro dello sport e pluri-campione Italiano Andrea del Tomba al suo terzo anno dirigenti la societa' e i giocatori. Nell'occasione verranno inaugurate le nuove divise sportive per il campionato di Serie A2 e presentati gli sponsor, che sono tutti quelli della stagione passata a cui si sono aggiunti due nuovi sostenitori, uno di Perugia e l'altro di Parma.  segue

Pubblicato in Sport

(CIS) - Perugia set.- Si avvicina il debutto della ciclostorica umbra 'Francesco nei sentieri', manifestazione organizzata dall'associazione omonima che mira a valorizzare i luoghi in cui visse e operò San Francesco d'Assisi; tutto è pronto per partire domenica 25 settembre da Cannara, alle 8.30. In sella a biciclette d'epoca e non, i ciclisti potranno scegliere di affrontare percorsi di breve, media e lunga durata (48, 70, 120, 145 chilometri ) toccando diverse località nei comuni di Bevagna, Assisi, Perugia, Torgiano, Bettona, Cannara, Montefalco e Campello sul Clitunno in un intreccio affascinante tra natura, arte e storia, che verrà esaltato dai ristori con prodotti gastronomici locali. L'iniziativa gode del patrocinio di Fai e Università degli studi di Perugia ed ha tra i suoi testimonial l'ex calciatore Fabrizio Ravanelli, appassionato di ciclismo, il pallavolista Giacomo Sintini, attualmente impegnato a portare avanti i progetti benefici dell'associazione omonima da lui fondata, e Veronica Corvellini, la 'musa' umbra del fotografo Steve Mccurry.  segue

Pubblicato in Sport

(CIS) - Perugia set. - "E' un onore ricevere una squadra così importante e che ci ha regalato tanti successi, in occasione della sua presentazione ufficiale. Perugia vanta una passione antica per la pallavolo e voi oggi, ancor di più, rappresentate un punto di riferimento per i ragazzi e le ragazze e per tutti i bambini che, sempre più numerosi, scelgono questo sport". Lo ha affermato la presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini, ricevendo ieri a Palazzo Donini a Perugia la squadra, lo staff e i dirigenti della Sir Safety Conad Perugia, per la presentazione ufficiale prima dell'avvio della stagione. Presenti, oltre al presidente della squadra, Gino Sirci, il presidente regionale Fipav, Giuseppe Lomurno, l'assessore del Comune di Perugia, Michele Fioroni. "L'Umbria – ha proseguito la presidente Marini – può ambire al massimo risultato in questo sport e, in proposito, voglio anche ringraziare gli sponsor che hanno permesso alla squadra di crescere e di raggiungere questi grandi obiettivi". Relativamente all'ammodernamento del Palazzetto dello Sport di Perugia, la presidente ha ricordato che "la Regione ha fatto e continuerà a fare la sua parte affiancando l'amministrazione comunale". segue

Pubblicato in Sport
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>
Pagina 8 di 19

camera
Social Forum

Facebook_suiciditwitter_iconyoutube6349214

Questo sito utilizza i cookies per migliore la tua esperienza di navigazione. I Cookies utilizzati sono limitati alle operazioni essenziali del sito. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information