City Information Service | Direttore responsabile Piero Pianigiani

(CIS) - Corciano, mar.- Torna nel Comune di Corciano il Giro Podistico dell'Umbria a Tappe. Giunto alla 15esima edizione, si svolgerà dal 6 al 9 aprile anche nei territori di Lisciano Niccone, San Venanzo e San Savino. A livello nazionale si tratta di una delle più importanti gare a tappe dopo il giro dell'Isola d'Elba e quello della Val di Fassa. Ad organizzare il percorso lungo il quale si snoda la gara, ancora Sauro Mencaroni, dell'Athletic Team Perugia, in sinergia con l'Atletica Capanne. L'allegra carovana toccherà varie località dell'Umbria così da coniugare lo sport con il turismo e la promozione del territorio. "Mai come in questo momento c'è bisogno di mostrare il lato bello della nostra regione, la sua forza e potenzialità di accoglienza - il commento dell'assessore allo sport di Corciano Luca Terradura - ben vengano quindi, eventi come questo, dove l'agonismo sposa la cultura e l'enogastronomia". segue

Pubblicato in Sport

(CIS) - Cesena Mar. - - La capolista Barton Cus Perugia vince e resta sola in vetta alla classifica del girone 2. I ragazzi di Alessandro Speziali si sono imposti a Cesena contro il Romagna mentre il Bologna 1928 (primo in graduatoria insieme ai biancorossi, ndr -) ha perso in trasferta contro gli Amatori Parma per 18-17. Splendida vittoria del quindici perugino che poco ha concesso agli avversari, imbattuti in casa. Soddisfatto coach Alessandro Speziali che a fine partita ha affermato: "Abbiamo giocato bene. Siamo partiti un po' a rilento e loro molto forte, come ci aspettavamo, ma a distanza venuti fuori. Abbiamo fatto alcune mete bellissime, mantenuto la calma, preso il largo ed a tratti abbiamo giocato veramente bene. In settimana dobbiamo rilavorare in allenamento su di un paio di cose ma uscire da questo campo a bottino pieno era importante, non ci era riuscito fino ad ora nessuno. Il nostro gruppo sta maturando bene. È cresciuto ed i risultati si vedono. Adesso ci godiamo il primo posto da soli". segue

Pubblicato in Sport

(CIS) - Dubai/Perugia mar. - – Due binomi alla partenza, due binomi all'arrivo in una delle gare più impegnative del calendario mondiale. E' questo il bilancio con cui il Fuxiateam rientra a Perugia da Dubai, dove con le sue due "punte" Costanza Laliscia e Carolina Tavassoli Asli, ha preso parte alla Dubai Crown Prince Endurance Cup 2017. A garantire loro grandi certezze sono stati due cavalli di grande prospettiva, Queenstar Deinur e Amirah dei Gabrini, che hanno affrontato con personalità e coraggio i 119 chilometri del deserto degli Emirati Arabi Uniti in una prova che si è rivelata ancor più difficile rispetto al previsto - 38 gradi di temperatura e un forte vento che ha imperversato per tutta la gara – e tagliato la linea d'arrivo alla media di 15,65 km/h. L'obiettivo di portare a termine una prova così importante e impegnativa, al cospetto di un lotto di partenti di altissimo livello, ben 323 binomi al via, provenienti da tutto il mondo, è stato dunque centrato. Merito di due amazzoni - e' detto in una nota - che a dispetto della giovane età – 17 anni Costanza, 23 Carolina - hanno all'attivo esperienza da vendere e vittorie a tutte le latitudini; Costanza Laliscia si presentava al via forte del primo posto nel ranking mondiale junior e young riders 2016 e del titolo di campionessa italiana assoluta, mentre sul biglietto da visita di Carolina c'è il quarto posto nel ranking mondiale open 2016 e la piazza d'onore al campionato italiano.  segue

Pubblicato in Sport

(CIS) - Perugia mar.- Ancora poche settimane e l'Autodromo Mario Umberto Borzacchini (Amub) avrà tutte le carte in regola per tornare ai fasti delle origini. Si avviano infatti alla conclusione le opere di ristrutturazione e ammodernamento dell'impianto di Magione che hanno già permesso, la posa di un nuovo manto di asfalto su buona parte dei 2,5 chilometri del circuito. L'Autodromo dell'Umbria sarà a breve, in grado di ospitare competizioni automobilistiche e motociclistiche anche di alto livello. In quest'ottica di rilancio della struttura, di cui l'Automobile club (Aci) di Perugia è socio di maggioranza, oggi si e' svolto un incontro per presentare le innovazioni apportate e quelle in fase di completamento, il ricco calendario di gare per il 2017 e gli obiettivi che la dirigenza dell'Amub si è posta con questo investimento, per adesso, di circa 400mila euro. A illustrare i dettagli sono stati - e' detto in una nota Avinews - Ruggero Campi, presidente dell'Aci Perugia, Giorgio Alberton e Roberto Papini, rispettivamente presidente e amministratore delegato dell'autodromo. Presenti anche Domenico Ignozza, presidente del Coni Umbria, Giuseppe Chianella, assessore alla sicurezza stradale della Regione Umbria, e Giacomo Chiodini, sindaco di Magione. segue

Pubblicato in Sport

(CIS) - Terni, feb. - "Abbiamo scelto l'Umbria perchè volevamo che i nostri Team germogliassero e diventassero una grande foresta. La nostra società ha bisogno di generosità. E i nostri atleti la portano ovunque". Cosi' il presidente nazionale di Special Olympics (5 milioni di atleti; 170 paesi, 4 milioni di famiglie) Maurizio Romiti ha spiegato la scelta di puntare sul cuore verde d'Italia per i prossimi Giochi Nazionali Estivi Special Olympics per atleti con disabilità intellettiva che si terranno dal 10 al 14 maggio a Terni e Narni. Lo ha detto aprendo alla sede del Cesvol di Terni la Convention Regionale dell'associazione fondata da Eunice Kennedy "che continua a esserne il motore" e presieduta a livello mondiale da Tim Shriver. Proprio il libro "Pienamente Vivi" di Tim Shriver ha fatto da filo rosso tra la proiezione di filmati e la presentazione dei Team di Terni, Foligno, Spoleto e Gualdo. Protagonisti gli atleti, con le loro storie e le iniziative del movimento a livello mondiale. Come gli Europei di Indoor Rowing a Parigi dove ha partecipato Alessio, o i Giochi Nazionali Invernali di Bormio con le medaglie di Marta, Elia, Wladimir e la fiaccola olimpica che attraverserà l'Umbria per arrivare a Terni e Narni. segue

Pubblicato in Sport

(CIS) - Perugia feb. - - Si terrà giovedì 23 febbraio, alle 11.30, nella sala Fiume di Palazzo Donini, a Perugia, la conferenza stampa di presentazione della 16esima edizione della Festa del Cross, la massima rassegna nazionale di Corsa Campestre, in programma l'11 ed il 12 marzo nell'area dl Parco dei Teatro Romano di Gubbio. Due giornate di corsa campestre per circa 2200 atleti e 270 società. Alla conferenza stampa interverranno il vice presidente della Giunta regionale dell'Umbria, con delega allo sport, Fabio Paparelli; il Consigliere regionale Andrea Smacchi; Gabriele Damiani, assessore allo sport del Comune di Gubbio; Stefano Baldini Commissario tecnico della Nazionale e Medaglia d'oro alle Olimpiadi di Atene 2004; Domenico Ignozza, presidente regionale del Coni; Carlo Moscatelli presidente della Fidal Umbria; Marco Busto, presidente della società Gubbio Runners; moderatore: Fabio Pantalla vice presidente della Fidal Umbria. fonte com

Pubblicato in Sport

(CIS) - Perugia feb. - La Nazionale Under 20 e la B Italia, la selezione giovanile della Serie B ConTe.it, a sei anni dall'ultimo incontro, saranno di fronte per un'amichevole allo Stadio 'Renato Curi' di Perugia il prossimo 14 febbraio alle 12,30. Un match organizzato dalla Lega B in collaborazione con la FIGC, il Comune di Perugia e il Perugia Calcio. Per i ragazzi di Massimo Piscedda è l'occasione di mettersi in mostra contro la Nazionale giovanile guidata da Alberico "Chicco" Evani che il prossimo maggio sarà in Corea del Sud per disputare i Mondiali di categoria, appuntamento a cui gli Azzurrini mancano da otto anni. Oltre a essere un test importante in vista dell'impegno iridato, grazie alla collaborazione del Settore Giovanile e Scolastico della FIGC, il match sarà l'occasione per coinvolgere gli istituti scolastici e le scuole calcio dei territori martoriati in questi mesi dagli eventi sismici, con iniziative rivolte alla solidarietà e ai valori racchiusi dalla maglia azzurra. segue

Pubblicato in Sport

(CIS) - Perugia feb.- Sono oltre 500 gli atleti già iscritti pronti a prendere parte alla 28esima Maratonina del campanile in programma domenica 5 febbraio, alle 9.30, a Ponte San Giovanni di Perugia. Organizzata dalla Podistica Volumnia Sericap, la manifestazione prevede un percorso agonistico omologato di 20 chilometri, con partenza e arrivo al Cva di via Cestellini, e una camminata con competitiva di 6 chilometri il cui ricavato sarà devoluto all'associazione 'Avanti tutta' di Leonardo Cenci. Per permettere lo svolgimento della gara, nella giornata di domenica, dalle 7 alle 12.30 rimarrà chiusa al traffico varie strade del quartiere. Numerosi, come sempre, i premi che verranno assegnati ai primi dieci atleti assoluti e alle prime cinque atlete assolute, alle prime cinque delle sei categorie femminili previste e ai primi quindici delle nove categorie maschili, tranne le ultime due in cui saranno premiati i primi cinque. La gara è valida come prima prova del circuito 'Volumnia Sericap 2017' e come prima prova del campionato umbro 'Endas 2017' . Il primo classificato maschile e femminile umbro vincerà, inoltre, il settimo trofeo 'Confcommercio Umbria'. abstract fonte com

Pubblicato in Sport

(CIS) - Norcia/Cascia gen. -– La presenza dei visitatori in Umbria non è motivata solo da una spinta culturale, ambientale ed enogastronomica, ma l'Umbria si caratterizza anche per una forma di turismo legato ai grandi eventi sportivi che hanno subito una grande penalizzazione dopo gli il terremoto del 24 agosto e del 30 ottobre: lo ha affermato stamani il vicepresidente della Regione Umbria con delega allo Sport e al Turismo, Fabio Paparelli, incontrando a Cascia il presidente del Coni, Giovanni Malagò, che ha trascorso una mattinata a Norcia e Cascia per incontrare i rappresentanti delle istituzioni e delle associazioni sportive con i quali ha anche effettuato una ricognizione dell'impiantistica che, in alcuni casi, è stata danneggiata. Presenti il sindaco di Norcia, Nicola Alemanno, e il vicesindaco, Pierluigi Altavilla, il parlamentare Walter Verini. Il presidente del Coni ha preso in considerazione la possibilità di organizzare a partire da maggio, alcuni grandi eventi sportivi nella città di Norcia. segue

Pubblicato in Sport

(CIS) - Perugia gen.- Costanza Laliscia, 17enne, la giovane amazzone perugina ha vinto il FEI Young riders world endurance ranking 2016, la classifica della Federazione internazionale riservata agli under 21. Costanza ha avuto la meglio sulle uruguaiane Belen e Valentina Mendez e su un lotto di 555 concorrenti di tutto il mondo. "E' un sogno che si avvera – ha commentato l'atleta di punta del Fuxiateam – e che premia la qualità del lavoro che tutta la scuderia è stata in grado di portare avanti. Gestire una stagione che ha comportato viaggi in tutto il mondo è stato a dir poco impegnativo, così come fare i conti con la pressione di doversi confrontare con i migliori in tutte le gare e di presentarsi sempre con cavalli al massimo della condizione. Ma è stato proprio nei momenti più difficili che abbiamo saputo dare il meglio, alla fine è stato proprio questo che ha fatto la differenza". Oltre alle corse affrontate in Italia, Costanza ha gareggiato negli Emirati Arabi Uniti, in Argentina, Slovacchia, Inghilterra e Portogallo. Il "bottino" è stato a dir poco esaltante, a cominciare dal titolo di campionessa italiana assoluta e dalla conquista della medaglia d'argento a squadre con l'Italia ai campionati europei junior & young riders, ai quali si aggiungono 6 vittorie, 7 secondi posti, 13 podi su 24 gare, 20 top ten su 24 gare, 7 premi Best condition e 22 gare consecutive portate e termine.  segue

Pubblicato in Sport
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>
Pagina 8 di 20

camera
Social Forum

Facebook_suiciditwitter_iconyoutube6349214

Questo sito utilizza i cookies per migliore la tua esperienza di navigazione. I Cookies utilizzati sono limitati alle operazioni essenziali del sito. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information