City Information Service | Direttore responsabile Piero Pianigiani

(CIS) - Corciano (Pg), mag - Una nuova struttura realizzata con un investimento di 85mila euro, da parte dell’AS Ellera Calcio, dei quali 80mila finanziati mediante la garanzia data dal Comune di Corciano. Sono i due campi da calcetto in erba sintetica - utilizzabili anche come spazio unico - annessi agli impianti comunali dello stadio “Fioroni” di Ellera-Chiugiana. “E’ un esempio di collaborazione fra le associazioni del territorio e l’amministrazione" spiega l’assessore all’associazionismo e sport Luca Terradura. ... segue

Pubblicato in Sport
(CIS) - Perugia mag.- Il tifernate Simone Bandini, direttore di Valley Life e tesserato per la società Marathon Club Città di Castello si conferma campione nazionale di mezza maratona per giornalisti, nella gara organizzata a Perugia e che si è corsa stamattina sul circuito della Grifonissima. Si tratta del quarto successo in sei edizioni per il portacolori tifernate. Al secondo posto Domenico Cantarini di Retesole (Acar Unicredit), al terzo l'eugubino Simone Zaccagni, voce di RGM Hit Radio (Acar Unicredit), quindi Antonello Menconi (Perugia 24, L'Unatici Ellera). Premiata anche la migliore fra le donne, Maria Valeria Valastro (SM Broadcast, Acar Unciredit). A premiare i vincitori in rappresentanza dell'Ussi Umbria Luca Pisinicca, della TGR, commissario tecnico della rappresentativa regionale due volte campione d'Italia di calcio. fonte com
Pubblicato in Sport

(CIS) - Ancona, mag.- Le Marche hanno investito e continueranno ad investire nel settore dello sport e dell'impiantistica. Tante anche le manifestazione in programma e gli eventi che richiameranno pubblico e quindi una visibilita' maggiore alla Regione che e' in sofferenza dopo gli eventi sismici.  Infatti ingenti sono le somme per gli impianti e le attrezzature sportive e la riqualificazione di quelli di proprietà pubblica: 3.2000.000 euro assegnata per riqualificare gli impianti sportivi di proprietà pubblica esistenti attraverso la concessione di contributi in conto capitale e in conto interessi a favore di enti locali, Unioni di Comuni, Università delle Marche e Organizzazioni sportive affidatarie della gestione degli impianti. In tal senso la Regione ha stipulato un'apposita convenzione con l'Istituto per il Credito Sportivo (Ics) e il Comitato Olimpico nazionale italiano (Coni) per la concessione di mutui finalizzati alla costruzione, ampliamento, ristrutturazione e messa a norma degli impianti sportivi compresa l'acquisizione delle aree e l'acquisto di immobili da destinare ad attività sportive. Perché implementare le strutture sportive di base, il loro ammodernamento e la messa in sicurezza – specifica il documento - significa incrementare la pratica sportiva, la diffusione dei valori di solidarietà e l'integrazione sociale. Grande risalto alle manifestazioni sportive, campionati mondiali e competizioni internazionali che costituiscono una componente di importanza strategica per la promozione turistica del territorio e il rafforzamento della capacità attrattiva della regione. Per la loro copertura la Regione ha stanziato 310 mila euro, fondi che andranno a movimentare altri investimenti innescando un processo virtuoso a favore del territorio.  segue

Pubblicato in Sport

(CIS) – Ancona, mag. - "La Regione investe nello sport, nelle manifestazioni sportive che accendono i riflettori sul territorio e nella riqualificazione degli impianti". Lo ha detto il presidente della reigone Marche Luca Ceriscioli. Un investimento quadruplo rispetto allo scorso anno e dieci volte superiore alle precedenti amministrazioni quello della Giunta regionale per lo sport, che rappresenta l'elisir di lunga vita della popolazione marchigiana. Ammontano a 4.360.000 euro i fondi stanziati per l'attuazione del programma annuale degli interventi di promozione sportiva 2017. "La scelta – ha spiegato il presidente Ceriscioli – è di investire su una dimensione della vita molto sentita dalla popolazione, da tante realtà e a vari livelli. Un investimento importante, un valore aggiunto, di vicinanza della Regione e di sintonia con il proprio territorio. Tutto questo significa da una parte spingere sulle manifestazioni, dalle più piccole a quelle di valore internazionale, con capacità di cattura in termini di immagine e turismo, e dall'altra investire, riqualificando ciò che abbiamo, sugli impianti sportivi, motore delle attività, soprattutto in termini di manutenzione". Perché – ha spiegato aancora - "investimenti e attività sono i due fronti in grado di mettere in moto altre risorse". segue

Pubblicato in Sport

(CIS) - Brescia mag.- E' ormai tutto pronto per la Mille Miglia edizione 2017 che da giovedì 18 a domenica 21 maggio vedra' passare bolidi storici che toccheranno più di 200 comuni, attraversati lungo strade di 7 regioni italiane cosi' la Repubblica di San Marino: e' l'edizione 2017 della Mille Miglia che compie novant'anni dalla prima del 1927 e si appresta a disputare la trentacinquesima rievocativa. 695 sono state le domande di partecipazione; 440 le vetture accettate (tutte costruite tra il 1927 e il 1957), provenienti da 41 Paesi di 5 Continenti. Il percorso della Mille Miglia 2017, la mitica a Brescia-Roma-Brescia e' stato presentato da tempo; a febbraio nella citta' scaligera. La competizione ha delle novità, come le prove "spettacolo" che le vetture in gara disputeranno in alcune piazze storiche italiane. Per il quinto anno consecutivo, a curare la corsa su strada più celebre di ogni tempo, sarà 1000 Miglia Srl, società totalmente partecipata dall'Automobile Club di Brescia.  segue

Pubblicato in Sport

(CIS) – Perugia mag. - La Barton Cus Perugia ha battuto la Reno Bologna per 29-24 e - complice la sconfitta del Bologna 1928 contro gli Amatori Parma - riconquista la prima piazza. Termina con questo risultato il campionato nazionale di rugby maschile di serie B, girone 2. Ora i biancorossi saranno impegnati nei playoff dove affronteranno la seconda classificata del girone 3: il Rugby Paese. Gara uno si terrà il 21 maggio a Paese (in provincia di Treviso), la due il 28 maggio a Pian di Massiano. Una vittoria, quella conquistata a Pian di Massiano, di tutto rispetto, puntualizza una nota. La Reno non ha regalato nulla ai perugini mettendoli alle strette fino alla fine."È stata una partita al cardiopalma, - ha dichiarato il team manager Carlo Gagliardoni - abbiamo commesso qualche errore di troppo. Poi ci siamo ripresi ed abbiamo riportato il risultato. Dobbiamo migliorare alcuni momenti di gestione della partita. Siamo una squadra giovane, per cui ci stanno. Per il resto c'è da fare i complimenti anche alla Reno che non ci ha regalato nulla. Abbiamo disputato una partita vera"."Molto bene, anche il presidente Alessio Fioroni -; ottima conclusione del lavoro di tutti. Il difficile viene adesso: i playoff sono un capitolo a sé e noi lo sappiamo bene, ci ricordiamo di Genova e del campionato '12/'13, poi il ripescaggio e la serie A, ma quella è un'altra storia. Rimane il fatto che, se molti degli attuali giocatori di oggi dimostrano capacità al di sopra della categoria in cui militano, è dovuto in buona parte a quell'esperienza".  segue

Pubblicato in Sport

(CIS) - Perugia/Magione mag. - Mentre il mese di Maggio appena iniziato sta offrendo agli appassionati dei veicoli d'epoca, la grande chermesse della Coppa della Perugina (sabato nel capoluogo oltre alla gara per bambini con auto a pedali, ed anche la sfilata degli allievi del Liceo artistico con cosumi d'epoca, realizzati e indossati dagli stessi ragazzi) con la possibilita' di fotografare i "bolidi d'altri tempi", per agli appassionati di auto piu' recenti e moto c'e' la possibilita' di cimentarsi in pista con le prove libere (consulta: http://www.autodromomagione.com/calendarioprove.asp) all'autodromo di Magione. In pista pero' anche le storiche con l'Historic Challenge Classic e 500. Infatti e' partito il conto alla rovescia in Autodromo per il primo appuntamento agonistico a quattro ruote dell'anno. Si tratta dell'esordio della BMW 318 Racing Series, il 4 giugno, categoria voluta dalla rinnovata dirigenza del Borzacchini per rilanciare la gare auto nel circuito umbro e offrire a tutti - piloti esperti e nuove leve - la possibilità di gareggiare in un contesto competitivo con un'auto da corsa performante, ma sufficientemente economica. La BMW 318 Racing Series è un monomarca che si svolgerà interamente a Magione, con le intramontabili BMW 318i E46 allestite con il supporto tecnico dell'officina CAAL Racing di Corrado Canneori.  segue

Pubblicato in Sport

(CIS) – Perugia mag. - – È partita stamattina, mercoledì 3 maggio, da Palazzo Donini, sede della Giunta regionale, a Perugia, la Torch Run porterà attraverso le principali città dell'Umbria la Torcia olimpica che annuncia e promuove i Giochi Nazionali Estivi Special Olympics che, per la prima volta, si terranno quest'anno a Terni e Narni. La Torcia, dono dell'Acciai Speciali Terni e frutto del lavoro delle maestranze su disegno dello stilista Giorgio Armani, ieri era stata consegnata nelle mani di Valentina Pettinacci, atleta pluripremiata che prenderà parte ai Giochi. A portarla lungo le strade dell'Umbria saranno i "runners" della Ternana Marathon Club cui si uniranno atleti dei territori coinvolti. Oggi la prima tappa, con una "parata" in Corso Vannucci e l'arrivo ad Assisi, dove agli atleti partiti dal capoluogo regionale si uniranno i gruppi sportivi dell'Istituto Alberghiero e del "Serafico" di Assisi. L'ultima tappa della Torch Run sarà a Terni giovedì 11 maggio, dalla Cascata delle Marmore fino a Piazza della Repubblica per la cerimonia di apertura della XXXIII edizione dei Giochi Nazionali Estivi Special Olympics, ai quali parteciperanno un migliaio di atleti con disabilità intellettiva impegnati in diverse discipline sportive. "Grande protagonista è lo sport, formidabile mezzo di inclusione - ha sottolineato il presidente del Comitato Organizzatore locale dei Giochi di Terni e Narni, Fabio Casali -." Ha ringraziato quanti hanno fatto sì che si concretizzasse la realizzazione degli Special Olympics, "a cominciare - ha detto - dalla Regione Umbria senza la cui collaborazione, non solo economica ma fattiva, non sarebbe stato possibile organizzare in Umbria i Giochi". segue

Pubblicato in Sport

(CIS) - Ancona, apr. - Si amplia il quadro delle convenzioni con i centri privati accreditati di medicina per lo sport per il rilascio delle certificazioni di idoneità sportiva agonistica under 18. La misura, che garantisce la visita gratuita ai minorenni come elemento di prevenzione obbligatorio annuale ed è già attiva della provincia di Pesaro, Ascoli Piceno e Macerata, si estende - e' detto in una nota - nella provincia di Ancona con l'accredito di validità triennale di sei convenzioni private. I centri, a cui sono stati destinati 222 mila euro all'anno, garantiranno oltre 4.150 visite annuali da programmare nell'intero corso dell'anno. Si tratta dei centri di Area Vasta 2 Ancona: Bios Center di Osimo, Integra Salute e Ambulatorio Quagliarini di Fabriano, Jesilab di Jesi, Futur di Ostra e Senasport di Senigallia. La previsione è di proseguire con altri convenzionamenti delle strutture di medicina dello sport private di tutta la regione nell'intento di rispondere all'esigenza di salute dei cittadini e garantire alle famiglie la gratuità della visita medica a favore dell'attività agonistica dei ragazzi. fonte com

Pubblicato in Sport

(CIS) - Milano Marittima apr. - In occasione della 2° Edizione del Challenge 2017 "I sentieri della flora e della fauna delle pinete di Milano Marittima/Cervia", percorso ad anello firmato da Pino Dellasega "motore" della scuola italiana NW, sono convenuti oltre 450 partecipanti da varie scuole e associazioni del Paese e tra questi c'erano anche un gruppo di "appassionati/atleti" di Nordic Wolking di Perugia, accompagnati dallo loro istruttrice federale Paola Badassarri, che si sono cimentati assieme alla moltitudine dei camminatori con i bastoncini, nelle giornate di sabato 22 e domencia 24. Il percorso tracciato si e' sviluppato per circa 13Km. dentro le Pinete di Milano Marittima e Cervia e le campagne limitrofe, con una sosta rifornimento, studiata ad hoc lungo il percorso. La partenza e' avvenuta dalla struttura Sport Now Città di Tirano. Oltre il percorso lungo, ben segnalato con bandierine e frecce, e' stato proposto un percorso più breve di circa 10 Km, con rientro al luogo di partenza. Una camminata quindi ad anello, mentre la sera prima, in spaggia gli appassionati sportivi hanno goduto di una splendida serata in allegria, gustando le specialita' del luogo, dalla piadina al resto. segue

Pubblicato in Sport
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>
Pagina 5 di 19

camera
Social Forum

Facebook_suiciditwitter_iconyoutube6349214

Questo sito utilizza i cookies per migliore la tua esperienza di navigazione. I Cookies utilizzati sono limitati alle operazioni essenziali del sito. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information