City Information Service | Direttore responsabile Piero Pianigiani

(CIS) – Perugia set. – Il tradizionale appuntamento motociclistico, organizzato dal Camep, torna anche quest'anno in Umbria per veicoli costruiti entro il 1965; sabato e domenica 7-8 ottobre, i circa 30 equipaggi tra cui vari venuti dalle regioni limitrofe, si daranno appuntamento all'Etruscan Chocohotel dove alle 11 sono previste le verifiche tecniche, seguite dal pranzo di benvenuto. La partenza dei motociclisti e' prevista alle 14,30 per raggiungere Corciano dove si potra' visitare l'antico borgo; proprio sabato si aprira' la manifestazione "Castel di Vino" con produttori in mostra. Dopo il rientro a Perugia, di rilievo l'esposizione dei mezzi nel centro storico del capoluogo umbro, sabato sempre molto affollato. La Cena di gala si svolgera' in centro, ad Umbro'. Domenica, seconda giornata, verifiche alle 8 in albergo e partenza per il giro intorno al Lago Trasimeno percorrendo strade secondarie con bellissimi panorami sino a raggiungere, passando per Castiglione del Lago e Tuoro, Passignano sul Trasimeno dove al Centro velico, ormai tappa consolidata per le iniziative del Camep, verra' offerto un aperitivo con porchetta. Anche domenica, moto in sosta in centro storico dopo il rientro a Perugia e pranzo finale all'Estruscan Chocohotel da dove i partecipanti potranno poi ripartire per le proprie destinazioni. L'organizzazione dell'evento e' in pieno svolgimento; lo staff del Camep ha predisposto un piano di accoglienza anche per le signore al seguito, che avranno anche la possibilita' di seguire il "circuito"  su un pulmino da 8 posti. 

Pubblicato in Sport

(CIS) – Ancona, set. - "Una giornata importante per le Marche. Il Coni ha scelto la nostra regione per portare 3.200 ragazzi e 700 accompagnatori per una grande festa dello sport. La riunione della giunta del Coni arriva nella nostra regione in un anno particolare, un anno in cui dopo molto tempo mettiamo in moto risorse importanti per quanto riguarda lo sport. Ormai mancano pochi giorni all'uscita del bando che permetterà a Comuni e società sportive (Province e Università) di riqualificare gli impianti della regione. A disposizione ci sono risorse per 3,2 milioni di euro." Lo ha detto il presidente della reigone Marche Luca a Palazzo degli Anziani ad Ancona in occasione della giunta nazionale Coni presieduta da Giovanni Malagò che per la prima volta in 102 anni di storia si è riunita fuori dalla sua sede ufficiale. Decisione assunta per esprimere la vicinanza concreta alle popolazioni colpite dal sisma dello scorso anno. Dopo la giunta ad Ancona, a Senigallia, la cerimonia di inaugurazione del Trofeo Coni Kinder + Sport 2017, erede dei Giochi della Gioventù. Quattro giorni, dal 21 al 24 settembre, in cui bambini e ragazzi dai 10 ai 14 anni provenienti da tutta Italia si confronteranno in decine di discipline sportive, proprio come in una mini Olimpiade.segue

Pubblicato in Sport

(CIS) – Magione (PG) set. - Circa sessanta auto hanno gareggiato ieri, domenica, suddivise in varie categorie, sul circuito del Borzacchini, tra la BMW 318 Racing Series, il Trofeo Super Cup e l'Historic Challenge. Nella BMW 318 Racing Series Manuel Picchioni è stato il protagonista della prima gara in Divisione A: per lui un dominio incontrastato dal primo all'ultimo giro, seguito dall'esperto narnese Leonardo Francioli. Bagarre per il terzo posto, dove alla fine è risalito il coriaceo perugino Sauro Cozzari. Proprio quest'ultimo si è affermato nella seconda gara della Divisione A, prevalendo su Francioli e su Riccardo Urbani. E' quanto informa una nota dell'autodromo. Sulla sua stessa vettura, la gialla BMW numero 75, nella gara della Divisione B si è messa in luce la giovanissima kartista laziale Silvia Simoni, appena sedicenne. Per lei un ottimo terzo posto (gara vinta da Filippo Bencivenni seguito da Massimiliano Nocci), guadagnato sul campo nella bagarre con Paolo Pieri. segue

Pubblicato in Sport


(CIS) – Magione, 1 set. - L'impianto di Magione, ospitera' da oggi 1 al 3 Settembre l'appuntamento finale della stagione 2017 della categoria che ha come caratteristica quella di sfruttare una percentuale di asfalto e una di sterrato. "Siamo fieri di aver portato all'Autodromo dell'Umbria per la prima volta in assoluto questa tipologia di competizioni - ha affermato il presidente del Moto Club Spoleto, Daniele Cesaretti nella presentazione dell'evento svoltasi al Teatro Mengoni di Magione - frutto della rinnovata gestione del Borzacchini che vuole accogliere ogni tipo di appassionati di velocità, non solo locali, ma provenienti da tutta Italia, come si attende per questo evento. Ringrazio l'organizzatore Off Road Proracing, nonché la Federazione Motociclistica Italiana, che continua a credere in noi". l'evento motociclistico e' stato organizzato dalla Off Road Proracing (http://www.offroadproracing.it/) con il Moto Club Spoleto, all'Autodromo dell'Umbria. Per il presidente dell'autodromo, AMUB, Giorgio Alberton c'e' convincimento nell'ospitare per la prima volta in assoluto le Supermoto, una categoria davvero avvincente da vedere per la sua particolare spettacolarità. Continua ad essere proficuo il nostro binomio con il MC Spoleto". segue

Pubblicato in Sport

(CIS) – Ancona, set. – Dall'ospedale di Urbino a quello di Ancona, dove e' stato sottoposto ad intervento chirurgico a tibia e perone; Valentino Rossi il campione motocistico della Yamaha, rimasto ferito a seguito di una caduta in allenamento a Borgo Pace con altri centauri, sulla moto da enduro, ha riportato tratture nella caduta, alla gamba destra gia' infortunata nel 2010 al Mugello. Un bollettino medico verra' diffuso alle 11, presso la direzione generale degli ospedali Riuniti Torrette di Ancona (sala riunioni, terzo piano, palazzina celeste di fronte al pronto soccorso) dove il professor Raffaele Pascarella, direttore dell'unità operativa ortopedia e traumatologia, incontrerà la stampa spiegando le modalita' dell'intervento svoltosi in nottata al pilota Valentino Rossi. Si parlera' sicuramente del recupero di Rossi che potrebbe non correre ad Aragon, il 24 settembre, poiche' i tempi dir ecupero potrebbero essere superiori ai 40 giorni.

Pubblicato in Sport

(CIS) – Pesaro ago. - L'Italia ospita per la prima volta nella storia i Mondiali di ginnastica ritmica, la cui 35^ edizione si terrà a Pesaro dal oggi 30 agosto al 3 settembre. Oggi alle 20 all'Adriatic Arena la cerimonia ufficiale di avvio di una kermesse agonistico sportiva internazionale tra le più importanti del 2017. La scelta di Pesaro non è stata casuale, la "patria" di Rossini oltre che essere Città europea dello Sport 2017, è infatti punto di riferimento per la ginnastica ritmica internazionale, dove si sono svolte sette tappe consecutive della Coppa del mondo dei piccoli attrezzi. Il Mondiale di Pesaro è anche il primo appuntamento del quadriennio olimpico che porta ai Giochi di Tokyo 2020. L'iniziativa- spiega una nota - è frutto del lavoro svolto dall'Asd Aurora di Fano e dall'Aspes spa, nell'ambito del comitato organizzativo locale Turismo & Sport, in collaborazione con la Federazione internazionale di ginnastica. "I mondiali di ginnastica ritmica sono un grande riconoscimento per l'Italia e per le Marche – sottolinea il presidente della Regione, Luca Ceriscioli – che non hanno mai ospitato un evento sportivo di portata mondiale come questo. Con orgoglio possiamo affermare che Pesaro è un'eccellenza nazionale e internazionale consolidata, che esprime atleti di elevato livello e grande capacità organizzativa. Per cinque giorni le evoluzioni delle eleganti discipline che caratterizzano questo campionato mondiale, saranno al centro dell'attenzione di un pubblico potenziale di oltre 120 milioni di persone, coperte da oltre dieci ore di diretta tv Rai e dalla diretta delle numerose tv straniere". segue

Pubblicato in Sport

(CIS) Montone ago. - Fino al 29 agosto i Giovanissimi regionali dell'Ac Perugia calcio in ritiro nel borgo umbro di Montone con l'iniziativa Cultura in goal, giunta alla ultima settimana di programmazione. E' questa la seconda edizione di Cultura in goal, progetto di promozione territoriale di Group Tevere servizi, organizzato in collaborazione con il settore giovanile dell'Ac Perugia calcio, che punta a valorizzare le bellezze paesaggistiche e architettoniche del territorio. Protagonisti, fino a martedì 29 agosto, sono i Giovanissimi regionali in ritiro nella struttura 'I laghi di Faldo' di Montone per la preparazione al campionato. In una nota di Avinews si legge che "la parola chiave attorno alla quale si sviluppa questa settimana di Cultura in goal – hanno spiegato gli organizzatori – è #paesaggio. Montone è tra i borghi più belli d'Italia ed è celebre per il suo patrimonio paesaggistico, la storia e le tradizioni. Ogni anno, poi, è sede dell'Umbria film festival". Tutto questo sarà fatto conoscere alla giovane formazione del Perugia venerdì 25 agosto nel corso della visita culturale guidata alla scoperta del borgo. Nel pomeriggio di domani domenica 27, infine, la formazione allenata da Giacomo Falaschi giocherà una partita amichevole all'impianto comunale Usu di Umbertide con la locale formazione dell'Agape. fonte com abstrat R.F. Avinews

Pubblicato in Sport

(CIS) - Perugia ago. - E' iniziata ieri la settimana più intensa dell'anno per il Fuxiateam, atteso nei prossimi giorni da due appuntamenti di altissimo livello prima in Belgio e poi in Inghilterra. Protagoniste della doppia trasferta saranno Costanza Laliscia e Carolina Tavassoli Asli, le due amazzoni di punta della scuderia della presidente Simona Zucchetta. Il primo impegno che vedrà in gara le due ragazze e i loro cavalli sarà il Campionato europeo, in programma giovedì 17 agosto a Bruxelles. Costanza e Carolina difenderanno i colori della nazionale italiana in sella rispettivamente a Rok e a Tara du Barthas. Rok è uno dei soggetti che ha dato le maggiori soddisfazioni alla giovane del Fuxiateam, che con il castrone anglo arabo del 2002 ha vinto il campionato italiano di quest'anno e la medaglia d'argento a squadre, con l'Italia, al campionato europeo junior e young riders del 2016. Tara du Barthas è invece una femmina araba di sette anni con la quale Carolina ha vinto due delle ultime quattro gare nelle quali ha preso il via negli ultimi 15 mesi. Per entrambe le amazzoni del Fuxiateam si stratta della quinta convocazione in nazionale, un traguardo ancor più prestigioso visto che stavolta la chiamata azzurra è arrivata per partecipare alla massima competizione continentale, 160 chilometri che le metteranno ulteriormente alla prova dopo le ottime performance della passata stagione, quando Costanza ha vinto il ranking mondiale riservato a junior e young riders e Carolina ha chiuso al quinto posto nel ranking assoluto, dopo aver dominato (Costanza prima e Carolina seconda) il campionato italiano. segue

Pubblicato in Sport

(CIS) – Perugia ago. - – "Sono ambasciatrici dei valori dello sport....; l'Umbria e l'Italia sono ancora una volta sul podio grazie alle grandi qualità e alla forte determinazione di tre straordinarie atlete umbre: siamo grati a Diana Bacosi, Simona Scocchetti e Katiuscia Spada per la bella sfida che le ha viste trionfare negli Europei di tiro a volo, a Baku, dove hanno ben meritato il titolo europeo nella gara a squadre riservata alle donne per la specialità skeet". La presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini, esprime così "la gioia e l'orgoglio da parte di tutti noi" per l'oro conquistato dalla squadra azzurra dello skeet, composta dalle tre umbre: la campionessa olimpica Diana Bacosi e le pluripremiate Simona Scocchetti e Katiuscia Spada. "Si sono dimostrate le più forti, come ha detto il direttore tecnico della Nazionale azzurra Benelli – afferma la presidente – e non solo a livello agonistico. Le loro qualità, rafforzate dalla compattezza di squadra, hanno radici forti nell'impegno che profondono nell'attività sportiva come nelle attività e nella vita di ogni giorno". segue

Pubblicato in Sport

(CIS) - Magione lug.- – Una domenica a tutto gas si è conclusa con successo all'Autodromo dell'Umbria, tappa questo fine settimana dell'ACI Racing Weekend. Per l'occasione si è visto nel paddock il pubblico delle grandi occasioni, nonostante la giornata particolarmente afosa. Nel Campionato Italiano Sport Prototipi – e' detto in una nota - la vittoria in gara 1 è andata a Ivan Bellarosa (Wolf Tornado) che aveva già siglato al sabato la pole position per le due corse in programma. Secondo il giovane siciliano Simone Patrinicola (su Radical Sr4) e terzo sul podio l'esperto Ranieri Radaccio (Norma M20F). La seconda gara della serie ha visto il podio fotocopia di gara 1, con le posizioni ben consolidate fin dai primi giri. Spettacolari le gare del Trofeo Super Cup: nella prima divisione (vetture oltre 2.0 cc) colpo di scena negli ultimi minuti della corsa, con il leader Mosca (Renault Megane Trophy) in testacoda per un contatto; la BMW M3 di Alberto Fumagalli ha fatto sua così la vittoria, seguito dall'abile peruginoWalter Patumi, sulla Porsche 997 GT3 gestita dal team Bell Speed. Terzo il sanmarinese Valli. Ottavo lo spoletino Mauro Cesari, undicesimo Giulio Valentini, quattordicesimo posto per il perugino Patrick Bellezza e diciassettesimo l'eugubino Riccardo Rogari su Mitjet. Nella seconda divisione, con auto meno potenti ma non meno performanti, Fabrizio Tablò (Renault Clio CupRS), detentore della pole position, ha mantenuto la leadership fino alla bandiera a scacchi, in una gara molto movimentata.Gara 2 ha visto per la prima divisione la rivincita di Andrea Mosca, stavolta primo al traguardo, seguito da Fumagalli e Valli.  segue

Pubblicato in Sport
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>
Pagina 4 di 20

camera
Social Forum

Facebook_suiciditwitter_iconyoutube6349214

Questo sito utilizza i cookies per migliore la tua esperienza di navigazione. I Cookies utilizzati sono limitati alle operazioni essenziali del sito. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information