City Information Service | Direttore responsabile Piero Pianigiani

(CIS) – Pesaro ago. - L'Italia ospita per la prima volta nella storia i Mondiali di ginnastica ritmica, la cui 35^ edizione si terrà a Pesaro dal oggi 30 agosto al 3 settembre. Oggi alle 20 all'Adriatic Arena la cerimonia ufficiale di avvio di una kermesse agonistico sportiva internazionale tra le più importanti del 2017. La scelta di Pesaro non è stata casuale, la "patria" di Rossini oltre che essere Città europea dello Sport 2017, è infatti punto di riferimento per la ginnastica ritmica internazionale, dove si sono svolte sette tappe consecutive della Coppa del mondo dei piccoli attrezzi. Il Mondiale di Pesaro è anche il primo appuntamento del quadriennio olimpico che porta ai Giochi di Tokyo 2020. L'iniziativa- spiega una nota - è frutto del lavoro svolto dall'Asd Aurora di Fano e dall'Aspes spa, nell'ambito del comitato organizzativo locale Turismo & Sport, in collaborazione con la Federazione internazionale di ginnastica. "I mondiali di ginnastica ritmica sono un grande riconoscimento per l'Italia e per le Marche – sottolinea il presidente della Regione, Luca Ceriscioli – che non hanno mai ospitato un evento sportivo di portata mondiale come questo. Con orgoglio possiamo affermare che Pesaro è un'eccellenza nazionale e internazionale consolidata, che esprime atleti di elevato livello e grande capacità organizzativa. Per cinque giorni le evoluzioni delle eleganti discipline che caratterizzano questo campionato mondiale, saranno al centro dell'attenzione di un pubblico potenziale di oltre 120 milioni di persone, coperte da oltre dieci ore di diretta tv Rai e dalla diretta delle numerose tv straniere". segue

Pubblicato in Sport

(CIS) Montone ago. - Fino al 29 agosto i Giovanissimi regionali dell'Ac Perugia calcio in ritiro nel borgo umbro di Montone con l'iniziativa Cultura in goal, giunta alla ultima settimana di programmazione. E' questa la seconda edizione di Cultura in goal, progetto di promozione territoriale di Group Tevere servizi, organizzato in collaborazione con il settore giovanile dell'Ac Perugia calcio, che punta a valorizzare le bellezze paesaggistiche e architettoniche del territorio. Protagonisti, fino a martedì 29 agosto, sono i Giovanissimi regionali in ritiro nella struttura 'I laghi di Faldo' di Montone per la preparazione al campionato. In una nota di Avinews si legge che "la parola chiave attorno alla quale si sviluppa questa settimana di Cultura in goal – hanno spiegato gli organizzatori – è #paesaggio. Montone è tra i borghi più belli d'Italia ed è celebre per il suo patrimonio paesaggistico, la storia e le tradizioni. Ogni anno, poi, è sede dell'Umbria film festival". Tutto questo sarà fatto conoscere alla giovane formazione del Perugia venerdì 25 agosto nel corso della visita culturale guidata alla scoperta del borgo. Nel pomeriggio di domani domenica 27, infine, la formazione allenata da Giacomo Falaschi giocherà una partita amichevole all'impianto comunale Usu di Umbertide con la locale formazione dell'Agape. fonte com abstrat R.F. Avinews

Pubblicato in Sport

(CIS) - Perugia ago. - E' iniziata ieri la settimana più intensa dell'anno per il Fuxiateam, atteso nei prossimi giorni da due appuntamenti di altissimo livello prima in Belgio e poi in Inghilterra. Protagoniste della doppia trasferta saranno Costanza Laliscia e Carolina Tavassoli Asli, le due amazzoni di punta della scuderia della presidente Simona Zucchetta. Il primo impegno che vedrà in gara le due ragazze e i loro cavalli sarà il Campionato europeo, in programma giovedì 17 agosto a Bruxelles. Costanza e Carolina difenderanno i colori della nazionale italiana in sella rispettivamente a Rok e a Tara du Barthas. Rok è uno dei soggetti che ha dato le maggiori soddisfazioni alla giovane del Fuxiateam, che con il castrone anglo arabo del 2002 ha vinto il campionato italiano di quest'anno e la medaglia d'argento a squadre, con l'Italia, al campionato europeo junior e young riders del 2016. Tara du Barthas è invece una femmina araba di sette anni con la quale Carolina ha vinto due delle ultime quattro gare nelle quali ha preso il via negli ultimi 15 mesi. Per entrambe le amazzoni del Fuxiateam si stratta della quinta convocazione in nazionale, un traguardo ancor più prestigioso visto che stavolta la chiamata azzurra è arrivata per partecipare alla massima competizione continentale, 160 chilometri che le metteranno ulteriormente alla prova dopo le ottime performance della passata stagione, quando Costanza ha vinto il ranking mondiale riservato a junior e young riders e Carolina ha chiuso al quinto posto nel ranking assoluto, dopo aver dominato (Costanza prima e Carolina seconda) il campionato italiano. segue

Pubblicato in Sport

(CIS) – Perugia ago. - – "Sono ambasciatrici dei valori dello sport....; l'Umbria e l'Italia sono ancora una volta sul podio grazie alle grandi qualità e alla forte determinazione di tre straordinarie atlete umbre: siamo grati a Diana Bacosi, Simona Scocchetti e Katiuscia Spada per la bella sfida che le ha viste trionfare negli Europei di tiro a volo, a Baku, dove hanno ben meritato il titolo europeo nella gara a squadre riservata alle donne per la specialità skeet". La presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini, esprime così "la gioia e l'orgoglio da parte di tutti noi" per l'oro conquistato dalla squadra azzurra dello skeet, composta dalle tre umbre: la campionessa olimpica Diana Bacosi e le pluripremiate Simona Scocchetti e Katiuscia Spada. "Si sono dimostrate le più forti, come ha detto il direttore tecnico della Nazionale azzurra Benelli – afferma la presidente – e non solo a livello agonistico. Le loro qualità, rafforzate dalla compattezza di squadra, hanno radici forti nell'impegno che profondono nell'attività sportiva come nelle attività e nella vita di ogni giorno". segue

Pubblicato in Sport

(CIS) - Magione lug.- – Una domenica a tutto gas si è conclusa con successo all'Autodromo dell'Umbria, tappa questo fine settimana dell'ACI Racing Weekend. Per l'occasione si è visto nel paddock il pubblico delle grandi occasioni, nonostante la giornata particolarmente afosa. Nel Campionato Italiano Sport Prototipi – e' detto in una nota - la vittoria in gara 1 è andata a Ivan Bellarosa (Wolf Tornado) che aveva già siglato al sabato la pole position per le due corse in programma. Secondo il giovane siciliano Simone Patrinicola (su Radical Sr4) e terzo sul podio l'esperto Ranieri Radaccio (Norma M20F). La seconda gara della serie ha visto il podio fotocopia di gara 1, con le posizioni ben consolidate fin dai primi giri. Spettacolari le gare del Trofeo Super Cup: nella prima divisione (vetture oltre 2.0 cc) colpo di scena negli ultimi minuti della corsa, con il leader Mosca (Renault Megane Trophy) in testacoda per un contatto; la BMW M3 di Alberto Fumagalli ha fatto sua così la vittoria, seguito dall'abile peruginoWalter Patumi, sulla Porsche 997 GT3 gestita dal team Bell Speed. Terzo il sanmarinese Valli. Ottavo lo spoletino Mauro Cesari, undicesimo Giulio Valentini, quattordicesimo posto per il perugino Patrick Bellezza e diciassettesimo l'eugubino Riccardo Rogari su Mitjet. Nella seconda divisione, con auto meno potenti ma non meno performanti, Fabrizio Tablò (Renault Clio CupRS), detentore della pole position, ha mantenuto la leadership fino alla bandiera a scacchi, in una gara molto movimentata.Gara 2 ha visto per la prima divisione la rivincita di Andrea Mosca, stavolta primo al traguardo, seguito da Fumagalli e Valli.  segue

Pubblicato in Sport

(CIS) – Roma/Perugia - "Leonardo è uno straordinario esempio di coraggio e passione: ha fatto dello sport uno strumento di riscatto quotidiano, correndo più forte del cancro ai polmoni con cui combatte da 5 anni", sono state queste le prime parole di Giovanni Malagò, presidente del CONI, all'indomani della notizia del conferimento della medaglia d'oro al valore atletico per meriti eccezionali a Leonardo Cenci. "A novembre - ha proseguito, come riporta una nota - ha partecipato alla maratona di New York, la gara che stava preparando nel 2012 quando scoprì la malattia, diventando testimonial del messaggio speciale che il nostro mondo sa offrire, grazie agli straordinari benefici derivanti dalla pratica motoria". Questo è stato il motivo per cui la Giunta Nazionale CONI, nella seduta di mercoledì 19 luglio, ha deliberato di assegnare le medaglie al valore atletico al perugino Leonardo Cenci e Giorgio Calcaterra, 45enne ultramaratoneta romano campione del Mondo per tre volte sulla distanza dei 100 km. "Sono felice come un bambino di 5 anni", ha dichiarato il presidente di Avanti Tutta onlus. "Questa notizia mi ha reso orgoglioso - ha continuato - anche perché credo sia la prima volta venga conferito un riconoscimento simile ad un umbro". segue

Pubblicato in Sport

(CIS) – Perugia lug. - Assieme al prestigioso evento del Ferrari Club Italia e all'Historic Challenge, con le affascinanti auto da corsa storiche, la giornata di sabato prossimo sara' tutta dedicata ai motori, con l'ingresso gratuito. Dopo una lunga attesa sta per fare il suo debutto all'Autodromo dell'Umbria la nuova serie monomarca pensata per gli appassionati delle quattro ruote da corsa, ovvero la BMW 318 Racing Series. Una vettura divertente da guidare e allo stesso tempo prestante, con un vero allestimento da corsa realizzato dall'esperto preparatore Corrado Canneori, ma senza un costo di partecipazione proibitivo. È questa la filosofia della serie, che vedrà in pista a Magione vari concorrenti cimentarsi nelle quattro gare programmate per la giornata di sabato 22 Luglio. Per favorire ulteriormente i partecipanti alla BMW 318 Racing Series nei giorni scorsi sono state avviate anche una serie di convenzioni: per i ricambi auto sarà la Perugia Ricambi a garantire prezzi in convenzione, per i carburanti sarà la AUTOMIGLIORGAS, società titolare dei punti vendita IP di Perugia, Balanzano e Corciano, dove i concorrenti che intenderanno usare la benzina 100 ottani dovranno approvvigionarsi del carburante. segue

Pubblicato in Sport

(CIS) – Perugia lug. - CIV Junior e Trofeo Centro Italia Velocità, spettacolo e divertimento con i giovanissimi centauri del campionato tricolore; il Moto Club Spoleto ritorna con il combattuto Trofeo Centro Italia Velocità. Il fine settimana dell'8 e 9 Luglio sarà infatti dedicato tutto alle due ruote con il Campionato Italiano Velocità Junior (dai 10 ai 18 anni), indetto dalla Federazione Motociclistica Italiana e il Trofeo Centro Italia Velocità organizzato dal Moto Club Spoleto ed aperto a moto di varie categorie. Ma anche un altro appuntamento e' dirlievo, la classica Via Col Vento organizzata dal Camep e dal Club velico del Trasimeno che si svolgera' sabato 8 luglio. Ma tornando alle due ruote, nel CIV Junior la serie MiniGP si appresta ad affrontare all'Autodromo dell'Umbria un "doppio round" valevole come quarto e quinto evento stagionale. Tra sabato e domenica infatti i talenti della classi MiniGP 50cc, PreMiniGP 50cc, OHVALE GP-0 (110, 160, 190 Daytona) oltre che del monomarca Yamaha R125 Cup si sfideranno in due distinte gare, ulteriore elemento d'interesse per un fine settimana di attività organizzato dal Moto Club Spoleto. segue

Pubblicato in Sport

(CIS) - Budapest, lug. -  Dopo le due vittorie ottenute all'autodromo di Monza, Daniele Di Amato, giovane pilota della Cdp-De Poi concessionaria Ferrari per l'Umbria, si è ripetuto con un uno due da protagonista assoluto anche a Budapest nel Campionato europeo Ferrari Challenge. Di Amato – si legge in una nota di Avinews - ha ripetuto l'exploit di Monza ottenendo due pole position, due giri veloci in gara e due successi che fanno balzare il pilota romano in testa alla classifica piloti. Ottimo quarto posto anche per l'altro pilota del team Cdp-De Poi Andrea Gagliardini che, finalmente risolto qualche problema tecnico, è riuscito a dimostrare sul circuito ungherese tutto il suo valore con due gare fatte di sorpassi mozzafiato e guida pulita. Grazie all'ottimo risultato ottenuto da Gagliardini e Di Amato, il team della Concessionaria Ferrari umbra si porta al secondo posto nella classifica a squadre. Grosse aspettative per il campionato del team Cdp-De Poi che quest'anno festeggia i 18 anni nel Ferrari Challenge. Il prossimo appuntamento nel weekend dal 21 al 23 luglio sul circuito francese Paul Ricard dove i due giovani piloti – conclude la nota - cercheranno di portare nuovamente sul podio le Ferrari 488 Challenge del team umbro. fonte com Avinews

Pubblicato in Sport

(CIS) – Perugia lug. - – Dopo anni di sacrifici, gioie e delusioni, con gli ultimi sette passati in B1 raggiungendo per ben tre volte i play-off nelle ultime quattro stagioni, finalmente la Tuum Perugia volley raggiunge il suo sogno e di un'intera città. Il risultato raggiunto la scorsa stagione ha messo la società in condizione di richiedere alla Lega l'ammissione al campionato di A2 femminile che l'ha accolta con una nota ufficiale. I nostalgici perugini della pallavolo femminile - spiega una nota di Avinews - ricorderanno che nel 1987, esattamente 30 anni fa, Perugia saliva per la prima volta in serie A nella pallavolo femminile, proprio quel Perugia che poi ha conquistato il mondo con le schiacciate del volley rosa targato Sirio Pallavolo. "Sarebbe ingiusto – commentano dalla Wealth Planet – paragonarci ad una società che ha vinto tantissimo e tutto, ma noi che come voi eravamo li a tifare le nostre beniamine, oggi possiamo dire di aver riportato Perugia dove merita. Tutto questo è stato principalmente possibile grazie all'impegno, alla dedizione e al sacrificio di uno staff che ci ha messo il cuore ancor prima della professionalità e che negli anni è riuscito a creare tutto quello che stiamo brevemente raccontando, credendo in questo progetto e realizzandolo con la passione e l'amore per questa città e questa maglia". segue

Pubblicato in Sport
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>
Pagina 3 di 19

camera
Social Forum

Facebook_suiciditwitter_iconyoutube6349214

Questo sito utilizza i cookies per migliore la tua esperienza di navigazione. I Cookies utilizzati sono limitati alle operazioni essenziali del sito. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information