City Information Service | Direttore responsabile Piero Pianigiani

(CIS) – Perugia nov. - I campionati senior maschili sono fermi a causa degli impegni della Nazionale Italiana di Rugby nei test match in vista del Sei Nazioni, in programma fino a fine mese. Domenica pomeriggio, alle ore 14,30, saranno le Donne Etrusche a scendere in campo a Castiglion Fiorentino, nel Villaggio del Giovane, per affrontare l'Old Napoli per la sesta giornata del campionato nazionale di rugby di serie A femminile. Ad oggi - e' detto in una nota - le Donne hanno vinto due partite (9 punti) e sono settime nel girone 2 mentre le avversarie sono none (quattro punti).Classifica: Montevirginio 22 punti; Bologna 20; Neroverdi e Torre del Greco 11; Frascati e Cus Ferrara 10; Donne Etrusche e Puma 9; Old Napoli 4; Cus Pisa 0. Sempre domenica scenderanno in campo le giovanili. La Barton Rugby Perugia under 18 per ls quinta giornata del campionato nazionale Elite giocherà in casa della Franchigia Costa Toscana. Trasferta anche per l'under 16, impegnata sempre nell'Elite, a Livorno.La Barton Rugby Perugia under 14, impegnata nel campionato interregionale, affronterà alle ore 14,30 lo Jesi sul campo di Pian di Massiano. fonte com

Pubblicato in Sport

(CIS) – Perugia ott. - Il fondatore e presidente di Avanti Tutta Onlus, Leonardo Cenci, ha annunciato ufficialmente stamani, a Perugia, la sua partecipazione alla 47/ma edizione della New York Marathon. Dopo l'esperienza dello scorso 6 novembre - data in cui Leonardo ha partecipato per la prima volta alla corsa di NY in qualità di primo italiano al mondo a correre una maratona con un cancro in atto, concludendola con il tempo di 4 ore 27 minuti e 57 secondi - Leo ci riprova. E questa volta porta con sé il "tutto il bello dell'Umbria": durante questa sua trasferta a New York infatti, Leonardo sarà anche l'ambasciatore della sua regione grazie al progetto "L'Umbria corre con Leonardo", ideato e realizzato dal Perugino Running Club e finanziato da Sviluppumbria. Un trade union che combina il cuore verde d'Italia alla figura del presidente dell'Associazione Avanti Tutta onlus e si sviluppa in un documentario che racconta cinque allenamenti realizzati da Leonardo ed i suoi amici in altrettante meravigliose località della regione Umbria: Perugia ed Orvieto con il loro centro storico, la suggestione del Monte Subasio con Assisi e Spello, l'emozione di correre a Castelluccio di Norcia, l'energia delle Cascate delle Marmore, la quiete delle colline che sovrastano il Lago Trasimeno ed il lago di Piediluco.  segue

Pubblicato in Sport

(CIS) – Perugia ott. - "Questo nuovo insediamento rappresenta un esempio di una visione che si è riusciti a condividere tra pubblico e privato, fondamentale oggi per riqualificare le città ed ogni quartiere. Oggi non è un primo passo in avanti in una direzione, ma un ulteriore passo in avanti per una visione che è fatta di grandi progetti, di pianificazione strategica ma anche di piccoli interventi di decoro. A questo dobbiamo aggiungere anche l'importanza di una consapevolezza, di un nuovo entusiasmo e di una nuova fiducia da parte dei cittadini, condizione fondamentale per ridare dignità ad un quartiere importante della città". Lo ha affermato il sindaco del capoluogo umbro Andrea Romizi all'anteprima dell'apertura domani venerdì 13 ottobre a Perugia del 27° centro fitness in Italia, della catena tedesca McFIT, numero uno in Europa con i suoi 1,5 milioni di abbonati distribuiti in 250 palestre e in 5 paesi. Il nuovo "centro" si trova nella Piazza del Bacio, dinanzia alla Stazione Ferroviaria di Fontivegge, in un'area della città che, grazie anche a questa apertura, è oggi protagonista di un'importante esperienza di riqualificazione urbana."Perugia rappresenta un caso esemplare dove si è creata una connessione ottimale tra obiettivi imprenditoriali, politiche nazionali, scelte locali e programmi operativi volti alla rivitalizzazione di una parte periferica della città. L'attuale problematicità della Piazza del Bacio - ha dichiarato Samuele Frosio, Country Manager di McFIT Italia, durante l'anteprima per la stampa e le autorità - è data anche dalla sua condizione di "non finitezza" del progetto dell'Arch. Aldo Rossi, soprattutto nella conformazione e negli usi degli spazi aperti e delle attrezzature collettive." segue

Pubblicato in Sport

(CIS) – Perugia ott. - Tutto pronto per la fase di qualificazione della nona edizione campionato nazionale di calcio per giornalisti intitolato alla memoria di Alberto D'Aguanno, compianto giornalista Mediaset. Con l'aumento delle regioni iscritte (nove quest'anno), i gruppi dovranno tornare infatti a guadagnarsi l'accesso alla fase finale. Giovedì 12, sui campi del centro sportivo Giulio Onesti 'Acqua Acetosa' a Roma - e' detto in una nota -  (gli stessi che poi ospiteranno le finali), la selezione dell'Umbria guidata da Luca Pisinicca, voce e volto della TGR Rai sfiderà le selezioni di Lazio e Abruzzo. Triangolare per definire la squadra che accederà alla finale. Nel girone Nord si sfidano Lombardia, Piemonte e Sardegna, nel girone Sud Campania, Puglia e Calabria. Come da regolamento, a rafforzare la squadra ci saranno anche due 'top players' non giornalisti, ex calciatori professionisti: confermato Mauro Basilico, già protagonista nelle due precedenti annate vincenti, la novità è l'ex grifone Luca Lacrimini. Ecco di seguito i convocati. segue

Pubblicato in Sport

(CIS) – Perugia ott. - Moto d'epoca da tutta Italia arriveranno a Perugia sabato 7 e domenica 8 ottobre per la consueta rievocazione storica del circuito del Trasimeno. La manifestazione fa parte del ricco programma organizzativo del Camep, club auto e moto d'epoca perugino (presidente Ugo Amodeo) che in questa occasione porterà le due ruote storiche sulle strade del centro storico di Perugia e dei comuni limitrofi, rievocando non solo il vecchio circuito del capoluogo ma anche l'antico circuito del Trasimeno. Il programma prevede il concentramento dei mezzi sabato 7 ottobre a partire dalle ore 11 sul piazzale del EtruscanChoco Hotel per poi avviarsi verso Corciano con visita all'antico borgo medievale e successivamente, nel pomeriggio attorno alle 18, ci sarà l'arrivo di tutta la carovana su Corso Vannucci. Domenica 8 ottobre invece sarà interamente dedicata alla rievocazione storica del circuito del Trasimeno con partenza alle ore 9 sempre dall' EtrascanChoco Hotel, assistiti nel percorso dagli "uomini" del Lambretta Club. In questo caso i centauri faranno il giro di tutto il Trasimeno, rievocando così l'antico circuito motociclistico, per fermarsi poi, intorno alle ore 11, al Club velico di Passignano. Intorno alle ore 12 la carovana ripartirà da Passignano dirigendosi verso Perugia con arrivo previsto alle 12,45 per una sosta e finale (con aperitivo) in Piazza Italia, poi pranzo conclusivo sempre all'Etruscan chocoHotel. Un saluto a tutti i partecipanti dallo staff organizzativo guidato all'amico Rosario: appuntamento al prossimo anno. fonte com

Pubblicato in Sport

(CIS) – Gubbio ott. - Tornano a farsi sentire i motori nel Miniautodromo Internazionale 'M. Rosati' di Gubbio e il programma prevede prove libere nella giornata di domani venerdì 6 ottobre. Dalle ore 10 di sabato 7 ottobre invece prenderanno il via le quattro manche di qualifica, che termineranno nel tardo pomeriggio. Domenica 8, dalle ore 8,30 partiranno le fasi di finale. Il momento clou sarà dalle ore 11,45, quando partiranno le finalissime di ogni categoria. L'accesso all'impianto è libero - e' detto in una nota . Dopo una stagione ricca di appuntamenti di rilievo, il Club Automodellistico 5 Colli organizza, insieme alla Federazione Italiana di Automodellismo AMSCI, la finalissima del campionato italiano, valida per le categorie 1/10 Touring e 1/8 Pista. Non è casuale la scelta dell'Amsci di tornare a Gubbio. Il Club eugubino ha infatti organizzato nel 2016 il Campionato del Mondo della categoria 1/10 Touring riscuotendo un consenso organizzativo unanime da addetti ai lavori e semplici curiosi. segue

Pubblicato in Sport

(CIS) - Perugia ott. - La Barton Cus Perugia conquista un punto contro la Primavera nella partita di esordio nel campionato nazionale di rugby di serie A maschile, girone 4. L'incontro, disputato domenica pomeriggio a Pian di Massiano, si è chiuso per 27-32, dopo 80 minuti giocati con intensità da entrambe le squadre. Nel primo tempo i biancorossi hanno tenuto in mano la partita, lasciando poco spazi agli avversari. Francesco Milizia prima e Matteo Pettirossi dopo sono andati in meta, con Francesco Micheli che ha trasformato entrambe le volte. Nella ripresa la musica è cambiata. Gli avversari hanno cominciato a macinare gioco andando in meta ben tre volte. Solo dal 25' il Perugia è riuscito ancora ad imporsi con il vice capitano Francesco Alunni Cardinali che ha realizzato altri cinque punti, trasformati poi dall'immancabile Micheli, che successivamente ha centrato tra i pali anche due calci di punizione. Tredici punti - e' detto in una nota - che non sono bastati per invertire il risultato finale. La Primavera, infatti, ha centrato tra i pali anche un calcio piazzato ed un drop aggiudicandosi il match. segue

Pubblicato in Sport

(CIS) - Citta' di Castello, ott.- Il Tennis Tavolo Tifernum dopo la rinuncia al massimo campionato, riprende dalla C2 e inizia con una vittoria in trasferta a Perugia. La società tifernate, protagonista di 4 vittorie negli ultimi 5 campionati che hanno fatto salire la prima squadra dalla C1 alla A1, è stata costretta a rinunciare alla massima serie per la mancanza delle coperture finanziarie, non essendo riusciti ad aggiungere nuovi sponsor a quelli già esistenti. La decisione conseguente - spiega una nota - è stata quella di ripartire dalla C2 con i ragazzi del vivaio locale che sono stati protagonisti della prima parte della crescita della società: Giorgio Baglioni, Alessandro Carloni (protagonisti della prima promozione dalla C1 alla B2), Alexandros e Costantinos Chiorri (determinanti nella successiva promozione dalla B2 alla B1), che saranno affiancati in questo nuovo inizio dal nucleo storico della società tifernate (Alessandro Baglioni, Paolo Carloni, Roberto Lisini, Marco Marinelli). segue

Pubblicato in Sport

(CIS) – Perugia set. - E' la Toscana ad aprire con la sua firma, l'albo d'oro del "Campionato italiano di tennis a squadre per giornalisti", organizzato sui campi dello Junior Tennis Perugia dal Gruppo umbro dell'Ussi (Unione Stampa Sportiva Italiana). In finale la Toscana si è imposta sulle Marche per 2-1. Ha deciso il doppio, dopo la parità nei singolari. Nel primo singolare - e' detto in una nota - , Luca Battistoni delle Marche ha battuto Ugo Peretti della Toscana per 6-1, 6-2. Nel secondo singolare, Vezio Trifoni della Toscana si è imposto su Giancarlo Trapanese delle Marche per 6-0, 6-0 e nel doppio decisivo, Peretti e Trifoni hanno battuto Trapanese e Battistoni per 6-3, 6-2. In semifinale, dopo le due gare di qualificazione per ogni rappresentativa, la Toscana aveva battuto la Lombardia per 2-0 e le Marche si erano imposte sulla Calabria con lo stesso risultato. Il primo turno era invece stato caratterizzato da tre gironi da tre squadre l'uno (Girone A Umbria, Lazio e Lombardia, con la Lombardia qualificata per sorteggio vista la parità; Girone B Calabria, Liguria e Basilicata con la Calabria al secondo turno; Girone C con Toscana, Marche e Piemonte con le Marche vittoriose e la Toscana qualificata come migliore seconda). segue

Pubblicato in Sport

(CIS) – Perugia set. – Inizia domani, domenica 1 ott. la nuova avventura della Barton Cus Perugia. Quest'anno, la squadra disputerà di nuovo il campionato nazionale di rugby di serie A maschile, girone 4. Domenica quindi i biancorossi, guidati dal campione europeo Stefano Bordon, ospiteranno a Pian di Massiano alle ore 15,30 (ingresso libero) la Primavera Rugby (arbitro: Massimo Salierno). Si prospetta un match molto interessante. La Barton la scorsa stagione ha vinto il campionato e conquistato un posto in serie A; la Primavera, invece, era già in A, ha ottenuto il secondo posto nel suo girone disputando il pool promozione."Finalmente il Rugby giocato, - ha commentato il presidente del Rugby Perugia, Alessio Fioroni - aspettiamo questo momento da giorni. Non ci siamo arrivati per caso, abbiamo vinto il campionato di B. La squadra è la stessa, pressoché invariata, molti perugini che giocano in serie A con i propri colori. Il massimo per loro e per noi che li vediamo in campo. La Primavera Roma, è un bel Club, sano, la squadra la conosco poco, avendola affrontata due anni fa molte cose possono essere cambiate. segue

Pubblicato in Sport
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>
Pagina 3 di 20

camera
Social Forum

Facebook_suiciditwitter_iconyoutube6349214

Questo sito utilizza i cookies per migliore la tua esperienza di navigazione. I Cookies utilizzati sono limitati alle operazioni essenziali del sito. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information