City Information Service | Direttore responsabile Piero Pianigiani

(CIS) -Perugia apr. -  Dal 19 al 22 aprile 150 motociclisti saranno in Umbria per partecipare al settimo Rally dell'Umbria, organizzato dal Moto Club Umbria, evento non competitivo che toccherà i territori di 36 comuni alla scoperta di paesaggi e di luoghi meno conosciuti della regione. Partenza e arrivo da Perugia, con tappe venerdì 20 a Pietralunga, sabato 21 a Poggiodomo e domenica 22 in vetta al Montarale, la cima più elevata intorno al lago Trasimeno, con iniziative che coinvolgeranno cittadini e turisti. Il programma del Rally dell'Umbria, che si avvale tra gli altri del patrocinio della Regione Umbria, è stato illustrato stamattina a Palazzo Donini, alla presenza del vicepresidente della Regione Umbria con delega a Turismo e Sport Fabio Paparelli, dal presidente del Moto Club Umbria Filippo Ceccucci, dal presidente della Commissione turistica nazionale della Federazione motociclistica italiana Rocco Lopardo e dalla presidente del Comitato regionale Umbria della Federazione motociclistica italiana Mara Colligiani. "Il Rally dell'Umbria – ha detto Ceccucci – aprirà la stagione del calendario Turismo Adventouring della Federazione motociclistica italiana. Vuol essere un nuovo modo di vivere il turismo e far conoscere, come solo in moto si può fare, gli aspetti più affascinanti e nascosti della nostra regione. Sono un orgoglioso amante e studioso della mia terra – ha aggiunto – e ho trovato nel presidente della Federazione Giovanni Copioli grande attenzione. Abbiamo organizzato la manifestazione ricollegandoci alla tradizione dei motorally dell'Umbria e il premio – ha sottolineato – sarà l'Umbria stessa, per tutti i partecipanti, la possibilità che avranno di goderne ogni suo angolo". segue

Pubblicato in Sport

(CIS) - Valencia (Spagna) apr. - Fantastica doppietta della Caal Racing di Todi nel primo appuntamento dell'Euronascar che si è corso sabato e domenica sulla pista di Valencia. Il team umbro guidato da Corrado Canneori ha infatti centrato il successo nella gara del sabato replicando poi il primato anche nella gara di domenica. Artefice di questo primato il pilota israeliano Alon Day, campione in carica della categoria, che ha saputo imporsi in entrambe le sfide tenendo sapientemente a bada gli avversari grazie alla sua esperienza ma anche alla perfetta preparazione della vettura. Ne da annuncio una nota della Caal Racing Todi. L'intero team CAAL Racing ha lavorato molto duro. Hanno davvero meritato questa vittoria, come ha dichiarato Alon Day, che grazie al successo della prima gara è diventato il pilota in attività con più vittorie. "La gara di sabato in particolare è stata molto dura. Il mio diretto avversario è stato davvero veloce e mi ha messo pressione per tutta la gara. Ho vinto per soli quattro decimi di vantaggio. Fantastico!" Nella gara di domenica il pilota della Caal partiva in pole e già alle prime curve è stato bravo a contenere la pressione degli avversari prendendo un piccolo ma importante margine di vantaggio.  segue

Pubblicato in Sport

(CIS) – Perugia apr. - "Siamo orgogliosi di ospitare nella nostra regione l'edizione 2018 del Torneo delle Regioni di calcio a 5, ed accoglieremo tutti i partecipanti con grande cordialità e senso di ospitalità. Sento quindi anche il dovere di ringraziare sia il Comitato regionale che i vertici della Lega nazionale calcio dilettantistico per aver scelto la nostra regione quale sede di un rilevante evento calcistico nazionale". E' quanto affermato dalla presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini, intervenuta questa mattina a Perugia, al Salone d'Onore di Palazzo Donini, insieme al vice presidente e assessore regionale allo sport, Fabio Paparelli, alla conferenza stampa di presentazione della 57esima edizione del Torneo delle Regioni di calcio a 5 che si svolgerà in Umbria dal 22 al 28 aprile prossimi, il cui programma è stato illustrato dal Presidente della Lega nazionale dilettanti, Cosimo Sibilia, e dal presidente del Comitato regionale umbro della FIGC, Luigi Repace. "Questo appuntamento – ha proseguito Marini come in una nota – rappresenta un evento di grande significato, ed anche un riconoscimento verso una realtà, quella del calcio dilettantistico, che proprio in questi anni è cresciuta significativamente e verso la quale come Istituzione abbiamo sempre dedicato la massima attenzione. Soprattutto verso quanti svolgono l'attività calcistica a livello dilettantistico. segue

Pubblicato in Sport

(CIS) - Assisi apr. - - La scuderia assisana Race4win ha presentato ufficialmente la squadra che parteciperà alla seconda edizione della BMW 318 Racing Series, campionato che si correrà quest'anno sulla pista dell'autodromo di Magione. A guidare la vettura del team assisano sarà il magionese Michele Parretta, pilota ritenuto tra i migliori sulla piazza e già protagonista del Trofeo Alfa 33, che ha deciso di lanciare la sfida contando su una squadra di primissimo livello che sarà guidata da Giampiero Sensi che, dismessi i panni del pilota a fine 2017, ha deciso di impegnarsi nel nuovo ruolo di team manager. E' quanto scrive una nota. Sensi in questa stagione 2018 potrà contare su una compagine di primo piano, sia sotto il profilo tecnico che su quello sportivo, con l'obiettivo di opuntare fin da subito alle parti alte della classifica. segue

Pubblicato in Sport

(CIS) - L'Aquila Mar.-- Splendida vittoria della Barton Cus Perugia in casa del Gran Sasso. L'incontro, valido per la prima giornata di ritorno del campionato nazionale di rugby di serie A maschile (Poule 3), ha visto i biancorossi sempre in avanti trascinati dal capitano Federico Masilla, autore di 22 dei 37 punti segnati dalla squadra. Da sottolineare l'esordio in campo con la serie A di Giulio Battistacci e la terza convocazione di Tommaso Pettirossi, partito come titolare, entrambi giocatori dell'under 18. Al termine dell'incontro- e' detto in una nota - il coach Alessandro Speziali ha affermato che e' stata una partita molto dura, come ci aspettavamo. "Il Gran Sasso voleva imporre un gioco fisico ed infatti ha segnato per primo con una moulle da touche. Noi, non ci siamo persi d'animo e da li siamo usciti. Abbiamo cominciato a giocare a rugby. Siamo rimasti sul pezzo nonostante le numerose provocazioni. Specialmente quelle di un giocatore del Gran Sasso che, probabilmente molto nervoso, ha cercato in tutti i modi di creare la rissa. Noi non abbiamo mai risposto ed abbiamo continuato a macinare gioco. segue

Pubblicato in Sport

(CIS) Perugia mar. - Motori e competizione nel prossimo weekend in casa Rossi Mercedes-Benz. Sabato 17 e domenica 18 marzo, infatti, anche negli show room della concessionaria in Umbria, Lazio e Toscana, come in quelli Mercedes aderenti di tutta Italia, si svolgerà il 'Time to race', un concorso dedicato a tutti gli amanti delle corse automobilistiche virtuali, organizzato da Mercedes-Benz in collaborazione con Sony PlayStation. Contestualmente - scrive in una nota Avinews - , il fine settimana darà anche la possibilità di scoprire Mercedes-Benz Glc con una promo dedicata. La gara, per la quale vengono installati postazioni di guida simulata con piattaforma Sony Ps4, si svolge a bordo di una Mercedes-Benz Amg Gt-3 su una pista Gran turismo sport. Il tempo complessivo impiegato per compiere il percorso stabilito sarà registrato su un programma informatico appositamente ideato per l'iniziativa che elaborerà in tempo reale una classifica. segue

Pubblicato in Sport

(CIS) - TORINO mar. - - La Barton Cus Perugia perde con onore a Torino contro la capolista TkGroup. TkGroup Torino - Barton Cus Perugia 24-17 (17-10 dpt). Le due squadre domenica pomeriggio hanno dato vita ad una bella partita, giocata a viso aperto, valida per il recupero della quarta giornata di andata del campionato nazionale di rugby di serie A maschile, seconda fase poule 3, prevista per lo scorso 4 marzo. "Siamo partiti bene e passati subito in vantaggio", afferma Gianluca Mencaroni, dirigente accompagnatore della Barton. "Ma dopo pochi minuti - prosegue - i nostri avversari ci hanno superato. La stessa cosa si è ripetuta dopo con la nostra meta di Vizioli, seguita da un calcio e da un'altra meta avversaria. Il secondo tempo è cominciato con Torino che ha segnato altri 7 punti ma poi più nulla. Perugia ha cominciato a giocare sulla metà campo avversaria riuscendo a realizzare un'altra meta, trasformandola. Nonostante il risultato siamo soddisfatti di come ha giocato la squadra che non ha mai mollato". Domenica prossima, per l'ultima giornata di andata, la Barton affronterà a Pian di Massiano il Pro Recco. Gli altri risultati: Primavera - Gran Sasso 13-10; Cus Torino - Pro Recco 13-15. Classifica: TkGroup Torino 17 punti, Pro Recco 14, Cus torino 12, Primavera 9, Barton Cus Perugia 6, Gran Sasso 2. fonte com

Pubblicato in Sport

(CIS) - Trevi mar. - Tutto pronto per l'arrivo della Tirreno-Adriatico.  Oggi la corsa ciclistica a tappe arriverà a Trevi (a partire dalle ore 14.30), mentre domani 10,  la partenza sara' da Foligno (dalle ore 9 in poi), direzione Marche. Le due "Tappe della Fascia olivata" entrano nel vivo e in attesa di vedere sfrecciare i grandi campioni del ciclismo mondiale sulle nostre strade, a Villa Fabri di Trevi si è svolto il seminario "Bici quanti benefici" organizzato in vista dell'arrivo della corsa. A fare gli onori di casa l'assessore Dalila Stemperini e il vicesindaco Paolo Pallucchi in rappresentanza del Comune di Trevi, mentre per il Comune di Foligno presente il vicesindaco Rita Barbetti. I tre amministratori ha sottolineato l'importanza di eventi come la Tirreno-Adriatico che offrono una vetrina eccezionale per la promozione del territorio e riescono ad unire cittadini e appassionati che sono attesi numerosi lungo il tracciato. Sono stati quattro ex professionisti umbri delle due ruote, Mauro Monarca, Roberto Chiappa, Fortunato Baliani e Massimiliano Gentili, ad analizzare tecnicamente la tappa di Trevi, evidenziandone le asperità dovute alla salita finale e sottolineando come le due tappe umbre saranno un passaggio fondamentale per capire chi può vincere la Tirreno-Adriatico 2018.  segue

Pubblicato in Sport

(CIS) – Ancona, mar. - La " Corsa dei due Mari " sta arrivando nelle Marche. Da sabato prossimo 10 marzo, la terza tappa della 53a edizione della "Tirreno-Adriatico", storica, prestigiosa gara ciclistica e propedeutica alla Milano-Sanremo, arriverà a Sarnano-Sassotetto per un impegnativo percorso in salita. Ma mai come quest'anno i chilometri percorsi nelle Marche e le città attraversate saranno così tanti: dopo Sarnano-Sattotetto, Castelraimondo, Filottrano, Numana, Fano e il gran finale a San Benedetto del Tronto. "Abbiamo voluto investire su questo evento sportivo internazionale – ha detto l'assessore regionale al Turismo-Cultura, Moreno Pieroni oggi in conferenza stampa insieme ai sindaci e ai rappresentanti delle città sedi di tappe – perché crediamo nella collaborazione con la Tirreno-Adriatico e nello Sport e nel Ciclismo in particolare, come veicolo importante per diffondere l'immagine di una regione dove lo stile di vita corrisponde al benessere e alla qualità dell'ambiente, insomma per raccontare anche in bici un " Viaggio nella bellezza" dei nostri paesaggi. Già lo scorso anno abbiamo testato la validità della collaborazione con un investimento minore e valorizzare i territori, soprattutto quelli colpiti dal sisma per favorire una ripartenza era il nostro obiettivo e sono sicuro che sarà così, tanto che abbiamo deciso di confermare la collaborazione con questa gara ciclistica, seguita attraverso le televisioni in 184 Paesi, anche nel biennio 2019-2020." segue

Pubblicato in Sport

(CIS) - Magione, mar. - Il 18 Marzo i prestigiosi Internazionali di Velocità con il Moto Club Spoleto e il 25 Marzo, quattro ruote in pista con l'Individual Races Attack, aperta anche alle auto stradali e il C.I. Bicilindriche. Sono questi gli appuntamenti per gli appassionati dei motori (due e 4 ruote) all'autodromo di Magione dove il 16, 17 e 18 Marzo si svolgerà la terza edizione degli Internazionali Velocità manifestazione promossa ed organizzata dal Moto Club Spoleto. Sarà come sempre - e' detto inu nanota - una festa del motociclismo nazionale, che vedrà al via numerosissimi piloti suddivisi in ben nove classi: MiniGP, Ohvale 110, 160 e 190, PreMoto3, Moto3, 300 Supersport, 600 Supersport e 1000 Superbike, oltre ai piloti iscritti al National Trophy 1000 e 600/Moto2, che potranno svolgere le prove generali del Trofeo che si disputa in abbinamento con il CIV Campionati Italiani di Velocità (al via in Aprile). segue

Pubblicato in Sport
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>
Pagina 1 di 20

camera
Social Forum

Facebook_suiciditwitter_iconyoutube6349214

Questo sito utilizza i cookies per migliore la tua esperienza di navigazione. I Cookies utilizzati sono limitati alle operazioni essenziali del sito. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information