City Information Service | Direttore responsabile Piero Pianigiani


(CIS) - Spoleto, 1 agosto - Il Campionato Italiano Velocità torna in pista al Misano World Circuit dopo un mese e mezzo di stop. 4° Round infuocato per via delle temperature che in questi giorni hanno raggiunto record storici ma anche per l'adrenalina che si respira già dall'arrivo in circuito. Il pilota umbro Cristian Lolli arriva in circuito non al meglio della sua forma fisica a causa di una frattura ad un dito rimediata durante un allenamento in moto in settimana. La gara 1 del sabato per Cristian è difficile ma carica di soddisfazioni. L'alfiere del Cecchini Racing Team – e' detto in una nota - scatta dalla 11 casella e anche a causa di un contatto scivola subito fino alla sedicesima posizione salvo poi recuperarne ben 8. Una gara tutta in salita per lo spoletino che dal secondo giro inizia la sua rimonta, non senza difficoltà, inclusa la rottura del cupolino. Sotto la bandiera a scacchi il numero #29 è ottavo e conserva la quinta posizione in campionato con 69 punti totali. GARA 2: 21 partenti, 51 gradi per l'asfalto e 29 per l'aria. La gara della domenica prende il via sotto i migliori auspici per Lolli motivato e convinto di poter stare con i primi nonostante le sue condizioni fisiche. Una bandiera rossa poco dopo lo start spezza la concentrazione. Procedura di quick restart, pronti via. Lolli lotta per tutto il tempo e regala il solito gioco di sorpassi e controsorpassi. Arriva nono a 51 millesimi dal pilota che lo precede. In classifica generale Cristian Lolli #29 è quinto con 76 punti. Il prossimo appuntamento vedrà il CIV tornare al Mugello Circuit il 17 e 18 settembre. Il quinto round sarà aperto al pubblico ma anche visibile in streaming su FedermotoTV. Per i tesserati FMI le gare sono gratuite attivando il "pacchetto tesserato FMI". Le gare del CIV saranno trasmesse anche da Sky Sport MotoGP in differita. Abstract

Pubblicato in Sport

(CIS) – Castiglione del Lago (Pg) lug. – Il 46esimo Micro World Championship 2022 (Castiglione del Lago, 23 al 29 luglio) Vela si e' concluso con Italia in bronzo al Mondiale Micro Class. L'equipaggio di Lorenzo Carloia del Club Velico Castiglionese si è classificato terzo. A vincere è stato il pluricampione mondiale Micro Class Piotr Tarnacki. L'Italia quindi sale sul podio mondiale Micro Class di vela. I campioni italiani – spiega una nota - Lorenzo Carloia, Luca Coppetti e Stefano Garzi, portacolori del Club Velico Castiglionese, hanno conquistato il bronzo al 46esimo Micro World Championship 2022, la manifestazione sportiva internazionale che ha animato le acque del Lago Trasimeno dal 23 al 29 luglio, con 38 equipaggi in gara provenienti da 8 diversi paesi. Tutto si è deciso nell'ultima regata con gli italiani che sono riusciti a scavalcare il polacco Tomaz Szychowiak, terzo in graduatoria fino alla penultima giornata, riuscendo a preservare il vantaggio. Per gli umbri, molto emozionati e stanchi dopo circa 5 ore di gare, questo è stato il primo podio mondiale conquistato. A vincere il 46esimo Micro World Championship 2022 è stato il pluricampione mondiale di Micro Class, il polacco Piotr Tarnacki, seguito dal connazionale Piotr Manczak. Due prestazioni quasi perfette, con pochissime sbavature, che sottolineano come gli atleti polacchi siano cultori di questa disciplina da decenni, praticata in Italia solo da pochi anni.  segue

Pubblicato in Sport

(CIS) - Perugia lug.- E' stato pubblicato sul sito istituzionale del Comune di Perugia l'avviso rivolto ad associazioni e società sportive interessate a svolgere attività presso il palazzetto Pellini per l'annualità 2022-2023. I suddetti soggetti devono fare richiesta entro il 10 agosto. La domanda (comprensiva degli allegati corrispondenti all'impianto sportivo richiesto) dovrà essere debitamente compilata e sottoscritta utilizzando l'apposita modulistica disponibile sul sito istituzionale, nella Home Page, sezione "Avvisi", o raggiungibile direttamente al seguente indirizzo: https://www.comune.perugia.it/pagine/altri-bandi-e-avvisi, e dovrà quindi pervenire al Comune di Perugia, U.O. Impianti Sportivi e ERP – P.zza Morlacchi, 23, c/o Palazzo Grossi, 06123 Perugia, con una delle seguenti modalità: a) consegna a mano all'Ufficio Protocollo c/o Palazzo Grossi, Piazza Morlacchi 23, 06123 Perugia b) tramite pec, al seguente indirizzo: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. Le istanze pervenute oltre la data del 10 agosto saranno considerate tardive ed esaminate solo se, successivamente alle richieste presentate nei termini, rimanessero degli spazi disponibili. Questi i criteri per l'assegnazione gli impianti sportivi (o delle eventuali fasce orarie riservate): attività agonistica svolta provinciale/regionale/interregionale/nazionale, con priorità per attività agonistica a più alto livello; numero dei tesserati della precedente stagione sportiva, riferiti alla fascia oraria, con priorità al maggior numero di tesserati; gestione o utilizzo di altre strutture comunali, con priorità a chi non ha in gestione altri impianti di proprietà comunale. Ulteriori informazioni possono essere richieste alla U.O. Impianti Sportivi e ERP al seguente riferimento: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. , 075 5772804.

Pubblicato in Sport

(CIS)_ Perugia lug. - – E' l'equipaggio del polacco Piotr Tarnacki, pluri campione mondiale di Micro Class proveniente da Danzica sul Mar Baltico, a guidare la classifica provvisoria del 46esimo Micro World Championship 2022, competizione internazionale di vela organizzata dal Club Velico Castiglionese con il supporto di Micro Class Italia, in programma a Castiglione del Lago fino a venerdì 29 luglio. Dopo la prima giornata di gare - dove si sono disputate due regate molto tecniche con vento tra i 15 ed i 20 nodi - la graduatoria vede i primi quattro posti occupati da altrettanti equipaggi polacchi. Primo degli italiani è il team guidato dal portacolori di casa e campione italiano Lorenzo Carloia, che occupa la quinta posizione insieme a Luca Coppetti e Stefano Garzi. Al 14esimo posto un altro equipaggio italiano: quello del timoniere Luca Fantin della Canottieri Mestre. I 38 equipaggi in gara – provenienti da 8 paesi tra Europa, Australia e Stati Uniti – oggi (martedì 26 luglio) saranno impegnati nella seconda giornata della competizione con tre regate in programma mentre domani (mercoledì 27 luglio) con la terza che prevede la regata sulla lunga distanza, che sarà di circa 20/25 miglia nautiche. Si gareggerà fino a venerdì 29 luglio, giornata che si concluderà alle ore 18 con le premiazioni e la proclamazione dei vincitori. La competizione è seguita da una Giuria internazionale composta da Dusan Vanicky (Slovacchia), Pierluigi De Luise (Croazia), Claudio Reynaun (Svizzera), Giuseppe Tamburini (Italia) ed Eugenio Branca (Italia). segue

Pubblicato in Sport


(CIS) – Ancona, lug. – E' stato pubblicato l'avviso pubblico per l'assegnazione di contributi per interventi di riqualificazione di impianti e attrezzature per lo sport di proprietà pubblica (Misura 3). L'intervento prevede uno stanziamento di risorse pari complessivamente a 4.725.000 euro per l'annualità 2023 e 2024. La Regione Marche intende favorire la riqualificazione della rete degli impianti sportivi per garantirne la fruibilità e la piena sostenibilità gestionale, viene offerta la possibilità a tutti i cittadini di praticare sport in impianti adeguati e conformi agli standard di sicurezza. Per l'assessore allo Sport e Cultura della Regione Marche Giorgia Latini,  si tratta di un segnale importante - e' detto in una nota -  per raggiungere gli obiettivi di riduzione di fenomeni di marginalizzazione e degrado sociale, migliorare la qualità urbana e riqualificare il tessuto sociale, anche attraverso la promozione di attività sportiva. Una azione in linea con l'Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile sottoscritta da 193 Paesi membri dell'ONU, fra cui l'Italia. Significativo è il traguardo di potenziare e promuovere l'inclusione sociale, di fornire accesso universale a spazi verdi e pubblici sicuri, inclusivi e accessibili, in particolare per donne, bambini, anziani e disabili, di integrare le misure di contrasto al cambiamento climatico nelle politiche, strategie e pianificazione territoriali pubbliche. segue

Pubblicato in Sport


(CIS)- Perugia lug. - Ad oggi sono già 36 – ma si conta almeno su 40 adesioni visto ci sarà la possibilità di iscriversi fino all'inizio della gara – gli equipaggi che daranno vita al 46esimo Micro World Championship 2022, manifestazione organizzata dal Club Velico Castiglionese, che si terrà a Castiglione del Lago dal 23 al 30 luglio. Oltre 120 atleti che rappresenteranno, almeno ad oggi, i seguenti paesi: Australia, Austria, Francia, Germania, Italia, Polonia, Slovacchia, Stati Uniti d'America. Tra gli equipaggi in gara ci sono i detentori del titolo europeo assoluto (nazionalità polacca, Marsiglia 2021), del titolo europeo categoria Cruiser (Marsiglia 2021), del titolo italiano assoluto, per due anni consecutivi (Venezia 2021 e Venezia 2022), del titolo italiano categoria Cruiser (Venezia 2022). Tutti i titoli citati, ad esclusione di quello europeo assoluto, sono stati conseguiti dagli equipaggi del Club Velico Castiglionese. Si tratta di due team veramente competitivi composti da: Lorenzo Carloia, timoniere, Luca Coppetti, Stefano Garzi (Campioni Europei - categoria Cruiser, Marsiglia 2021 e Campioni Italiani assoluti a Venezia 2021 e a Venezia 2022) che gareggiano su "Strambaii"; Isabella Conciarelli, timoniere, Lisa Zucchini, Michele Barbieri (Campioni Italiani, categoria Cruiser, Venezia 2022) su "Strambai". Il campionato del mondo è stato presentato questa mattina al salone d'Onore di palazzo Donini a Perugia. SEGUE 

Pubblicato in Sport

(CIS) - Perugia  lug. - La seconda tappa della Milano-Taranto 2022 è stata all'insegna dell'Appennino Centrale. Appena partiti i Tarantini – questo lo storico appellativo di chi partecipa all'evento – hanno affrontato la salita per il famoso Passo della Futa entrando così in Toscana fino a Barberino di Mugello, per incontrare gli "Svarvolati Mugellani" e in particolare il presidente, Adriano Martinelli Fagiani. Anche l'amministrazione comunale era in Piazza Cavour con il sindaco Giampiero Mongatti. Alla seconda fermata, a Dicomano, un'altra piazza gremita ha fatto da sfondo al buffet organizzato da Comune e "Il Corellino". A Civitella in Val di Chiana c'erano rappresentanti di Comune, Proloco e altri amici della manifestazione tra i quali Samuele Brezzi e Paolo Ciabini e il sindaco Andrea Tavarnesi. Ad attendere la Mita a Castiglione del Lago c'era Danilo Della Giovampaola che ha sapientemente coordinato l'Unione Regionale Cuochi Umbri, capitanata dalla presidente Gianna Fanfano e la Federazione Italiana Cuochi che hanno proposto ai presenti bontà come la cicerchia e "il caviale del lago", le uova di carpa . Presente il sindaco Matteo Burico e l'assessore Elisa Bruni che hanno fatto gli onori di casa. Finale di tappa a San Martino in Colle, "la casa della Milano-Taranto", per un doveroso saluto al Patròn Franco Sabatini, prima dell'arrivo a Perugia. segue

Pubblicato in Sport

(CIS)_ Spoleto giu. - Il Campionato Italiano Velocità fa tappa al Mugello Circuit per il terzo round stagionale con il pilota umbro Cristian Lolli pronto a battersi per replicare il successo dell'ultima gara di Vallelunga in cui ha guadagnato un ottimo terzo posto in sella alla sua Beon 450 preparata dal Team Cecchini. Il pilota umbro e' giunto 6 in moto 3. Un meteo decisamente estivo - spiega una nota - ha caratterizzato il sabato di gara. Lolli e' scattato dalla 12esima posizione in griglia e come da abitudine, e' risalito subito diverse posizioni fino a portarsi sesto già al terzo passaggio. Il pilota Moto Club Spoleto ha manenuto con forza e decisione la posizione per diversi giri fino a lottare per tutto il resto della gara per la quinta piazza. Sotto la bandiera a scacchi il numero #29 è sesto. Il termometro, nella gara domenicale ha fatto registrare 32 gradi nell'aria e ben 56 sull'asfalto. Ennesima prova di forza per l'alfiere del team Cecchini che, pur scattando dalla quarta fila, già al terzo giro è sesto salvo poi perdere un paio di posizioni. Protagonista del gruppo degli inseguitori, Lolli recupera e torna sesto, lotta per il gradino più basso del podio, guadagna la quarta posizione ma poi nella lotta dell'ultimo giro non riesce a mantenerla.  segue

Arriva sesto - conclude la nota - a soli 50 millesimi da Amadori. In classifica generale Cristian Lolli #29 è quinto con 61 punti, a 45 lunghezze dalla vetta, con ancora 6 gare da disputare. Il prossimo appuntamento si terrà presso il Misano World Circuit il 30 e 31 luglio. Il quarto round, che regalerà anche lo spettacolo delle gare in notturna per alcune categorie, sarà aperto al pubblico ma anche visibile in streaming su FedermotoTV, la nuova piattaforma della FMI. Per i tesserati FMI le gare sono gratuite attivando il "pacchetto tesserato FMI". Le gare del CIV saranno trasmesse anche da Sky Sport MotoGP in differita. Font ecom abstract

Pubblicato in Sport


(CIS) – Brescia/Perugia giu. – Parte oggi da Brescia la Mille Miglia 1900 Km. totali (112 prove crono e 9 di media), 40/ma edizione, gara definita proprio da Enzo Ferrari la "piu' bella del mondo". Saranno 425 le auto storiche alla partenza, direzione Cervia-Milano Marittima: tra queste 71 esemplari che hanno preso parte alla 1000 Miglia storica 1927-57. Al via – spiega il sito Mille miglia - ci sono anche 9 esemplari di OSCA per i 75 anni della Casa (7 di questi hanno partecipato a 1000 Miglia 1927-57), 19 Ferrari e 6 Maserati assetto sportivo da competizione. Per 4 giorni (da oggi al 18 sabato quando la carovana farà rientro a Brescia), le auto storiche verranno ammirate e fotografate lungo le strade della nostra Italia, accomunando appassionati delle 4 ruote d'epoca e cittadini curiosi di vedere sfrecciare le vetture sulle "strade di casa". Perfetta l'organizzazione con motociclisti della Stradale in campo. Dal sito informativo dell'evento organizzato dall'AC Brescia e dal Comune, partenza appunto da Brescia in direzione Lago di Garda, (Salò poi Desenzano del Garda e Sirmione) da dove sfileranno attraversando il Parco Giardino Sigurtà, Mantova e Ferrara per raggiungere Cervia-Milano Marittima con fine prima tappa. Domani 16 giugno da Cervia si arriverà a Roma passando per San Marino, Urbino, per Passignano sul Trasimeno, Norcia, Terni. In provincia di Perugia, l'attesa a Passignano aumenta, essendo tanti gli appassionati di motori.  segue

Pubblicato in Sport


(CIS) – Tuoro sul Trasimeno (Pg) giu. - Grande soddisfazione per l'incarico di organizzare l'evento da parte della Federazione (F.I.R.) è stata espressa dal responsabile tecnico dell'A.P.D. Fortitudo Magione Minirugby, Gianluca Mencaroni. Un momento di grande sport Sabato 11 Giugno, a partire dalle ore 10, dove nella spiaggia di Tuoro sul Trasimeno, si giocherà per la prima volta in Umbria, una tappa del Trofeo Nazionale Beach Rugby 2022. Squadre provenienti dalla Toscana, dal Lazio e della nostra Umbria, si sfideranno – spiega una nota - in spettacolari partite dove tecnica, agilità e forza fisica determineranno la squadra vincitrice della tappa. L'evento, con inizio alle ore 15,00 sarà anticipato sin dal mattino con la presenza di numerose squadre del minirugby che faranno da contorno ad una manifestazione che si preannuncia spettacolare. Grande soddisfazione per l'incarico di organizzare l'evento da parte della Federazione (F.I.R.) è stata espressa dal responsabile tecnico dell'A.P.D. Fortitudo Magione Minirugby, Gianluca Mencaroni, che con la collaborazione di numerosi volontari renderanno la giornata di sabato indimenticabile per appassionati e non che saranno presenti a Tuoro sul Trasimeno. segue

Pubblicato in Sport
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>
Pagina 1 di 34

camera
Social Forum

Facebook_suiciditwitter_iconyoutube6349214

Questo sito utilizza i cookies per migliore la tua esperienza di navigazione. I Cookies utilizzati sono limitati alle operazioni essenziali del sito. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information