City Information Service | Direttore responsabile Piero Pianigiani

(CIS) - ASSISI (PG), GIU – "La solidarietà dei frati di Assisi 'Con il cuore, nel nome di Francesco' conquista gli italiani. La serata televisiva ha raggiunto oltre 3 milioni di spettatori pari al 14.8% di share. La maratona benefica – ha dichiarato il direttore della Sala Stampa del Sacro Convento di Assisi, padre Enzo Fortunato – continua fino al 5 luglio. Per aiutare le missioni francescane in Italia e nel mondo basta inviare un sms o chiamare da rete fissa al 45515. Un grazie speciale al direttore generale Rai, Mario Orfeo, al direttore di Rai1, Angelo Teodoli, al Capo Struttura Rai, Angelo Mellone, a Carlo Conti, agli artisti che hanno 'prestato' la loro voce per san Francesco e a quanti stanno rendendo possibile questo miracolo d'amore. Avevamo bisogno, in questo momento particolare, di ascoltare storie che ci aprissero il cuore. Grazie a tutti coloro che sostengono, e vorranno continuare a farlo, non solo le missioni francescane ma anche le realtà che Papa Francesco, attraverso il segretario di Stato della Santa Sede Cardinale Pietro Parolin, e la Conferenza Episcopale Italiana ci hanno indicato". segue

Pubblicato in Cronaca

(CIS) - Assisi, giu. - Subasio Music Club sceglie il pomeriggio del 25 giugno, alle 16,00, per ospitare Benji e Fede. Il duo fenomeno della musica pop arriva a Radio Subasio con la carica dei 25 anni ed il seguito di una marea di 'social fan'. Per questo l'appuntamento live di si aprirà anche ai minorenni. Da quando è stata ufficializzata la presenza di Benji e Fede, il popolo dei fan si è scatenato e, fino al 20 giugno - ultima data utile per l'inoltro - sono arrivati una marea di form, dalla Lombardia alla Sicilia (addirittura!!!). Nello Studio Rosso di Radio Subasio ad Assisi, Benji e Fede saranno intervistati da Leonardo Fabrizi e Katia Giuliani per regalare un'ora di musica dal vivo, in versione acustica. Per la gioia del pubblico "ad alto tasso di gioventù" di Radio Subasio, sarà un piacere ripercorrere le tappe di affermazione di questi due artisti, originari entrambi di Modena, divenuti amici grazie ad internet e autori di un progetto musicale portato avanti inizialmente in modo virtuale e poi entusiasticamente dilagato dai social alle piazze.  segue

Pubblicato in Cronaca

(CIS) - Montefalco giu. - L 'Associazione AboutUmbria, in collaborazione con l'Associazione Comunicazioni Sociali è lieta di invitarla alla presentazione della rivista Stay in Umbria, sabato 23 giugno presso la Sala Consiliare del Comune di Montefalco alle ore 12 in occasione della Notte Romantica dei Borghi. Il mensile "STAY in Umbria" che avrà l'obiettivo di promuovere l 'Umbria attraverso i suoi Borghi, i castelli e i percorsi naturalistici, sarà un riferimento costante e puntuale di tutte le iniziative culturali o manifestazioni che interesseranno i borghi umbri. Il mensile che sarà un free press formato tabloid, verrà stampato in 20.000 copie e distribuito oltre che nei 27 borghi umbri più belli d'Italia, anche nei luoghi di maggior concentrazione del turismo in Umbria come ad esempio l'Aeroporto San Francesco di Perugia. All'evento, oltre alle autorità comunali e associative saranno presenti Umberto Forte, Direttore nazionale dei Borghi più belli d'Italia e Antonio Luna, Presidente dei Borghi più belli d'Italia in Umbria. L'associazione Aboutumbria, nata con lo scopo di promuovere l'eccellenza della nostra regione in tutte le sue forme e contenuti, aggiunge così un nuovo tassello all'attività di informazione e promozione nazionale e internazionale dell'Umbria già in essere attraverso le riviste "AboutUmbria Magazine" e "AboutUmbria Collection". Con l'occasione verrà inaugurata ufficialmente l'apertura del nuovo store di AboutUmbria a Montefalco. fonte com

Pubblicato in Cronaca

(CIS) – Perugia giu. - – "Le cerimonie istituzionali del XX Giugno, la data che ricorda la doppia liberazione della città di Perugia, rappresentano il segno di una profonda gratitudine ai perugini di allora, e sono anche l'occasione per ribadire quelli che sono per questa città i suoi valori fondanti, quelli della libertà, dell'indipendenza, dell'autonomia, della laicità che simbolicamente oggi si incontrano". E' quanto affermato dalla presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini, che ha preso parte questa mattina, a Perugia, alle celebrazioni del Comune di Perugia, in occasione del XX Giungo. "In questa data – ha aggiunto Marini - tutta la città di Perugia ricorda l'impegno dei suoi cittadini per la libertà. Un impegno doppio: quello del lontano 1859, quando la città fu liberata, grazie al contributo dei suoi patrioti che diedero la loro vita, dal dominio 'Pontificio'. E poi il 20 giugno del 1944, quando Perugia fu liberata dalle forze alleate, ed anche in questa circostanza con il contributo dei partigiani, dall'occupazione nazifascista. fonte com

Pubblicato in Cronaca

(CIS) – Ancona, giu. - Si è celebrato ieri sera alla Cittadella di Ancona il decimo anniversario della apertura del Segretariato Permanente dell'Iniziativa Adriatico Ionica. Si tratta del Segretariato dei Governi che dal 2000, con la Carta di Ancona, si sono impegnati a costruire un percorso di pace , collaborazione e solidarietà in un'area che era stata fino a pochissimi anni prima, teatro di uno scontro fratricida drammatico. Dopo i primi anni di cooperazione, la necessità di un punto di raccordo e di coordinamento politico-diplomatico delle varie attività fu riconosciuto dai Ministri degli Esteri riuniti a Sarajevo nel maggio del 2007, con la decisione di creare l'anno seguente ( ancora ad Ancona ) il Segretariato Permanente aperto, appunto, dieci anni or sono. La scelta di Ancona e delle Marche fu naturale e rese omaggio a quanto la Regione ed i marchigiani tutti avevano fatto a favore delle popolazioni colpite nel corso dei terribili eventi che avevano martoriato i Balcani negli anni trascorsi. La Regione  - sottolinea una nota - concesse i suggestivi locali della Cittadella ed assieme al Governo italiano , alla Università Politecnica , alla Camera di Commercio ed al Comune di Ancona costituì la Fondazione che permette, ancora oggi, al Segretariato di operare, con soddisfazione dei Partners internazionali.  segue

Pubblicato in Cronaca

(CIS) – Perugia giu. - I vescovi dell'Umbria affidano a Gesù Sommo Sacerdote l'anima di padre Vincenzo Coli, ofm Conv., già Custode del Sacro Convento di Assisi, ricordano con gratitudine la sua sensibilità ecclesiale e il suo ministero pastorale, manifestati nella promozione della figura di S. Francesco, nell'accoglienza dei pellegrini e nella celebrazione degli incontri di preghiera per la Pace presieduti da San Giovanni Paolo II. Tanti i messaggi di cordoglio giunti alla famiglia Francescana di Assisi. La presidente della regione Umbria Catiuscia marini e' espresso "il sincero e commosso cordoglio, e quello di tutta la giunta regionale, per la morte di padre Vincenzo Coli, straordinaria figura spirituale e profondo interprete dello spirito francescano". E' quanto afferma la presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini, ricordando l'ex Padre Custode del Sacro Convento di Assisi, morto nella giornata di oggi nell'Ospedale di Foligno. segue

Pubblicato in Cronaca

(CIS) - Assisi giu. - La comunita' francescana e umbra,  piange la morte di Padre Vincenzo Coli, gia' custode del sacro convento, spirato alle 13 presso la struttura ospedaliera di Foligno. L'intera comunità francescana conventuale del Sacro Convento di Assisi – e' detto in una nota - rende grazie a Dio per il dono di questo fratello e a lui per il servizio fedele e appassionato alla fraternità, alla Chiesa e alla società. Padre Vincenzo è stato Custode per 17 anni dal 1981 al 1989 e dal 2001 al 2009. "Accompagniamo questo momento - ha dichiarato il Custode del Sacro Convento di Assisi, padre Mauro Gambetti - con la preghiera sulla tomba di San Francesco". La camera ardente sara' allestita nella cappella delle Reliquie nella Basilica di San Francesco. abstract fonte com

Pubblicato in Cronaca

(CSI) - Perugia giu. - La Giornata diocesana dei "Gr.Est." degli Oratori Perugini è ormai una consuetudine e un appuntamento atteso dagli animatori e desiderato dai 3.000 bambini accompagnati da educatori e coordinatori e guidati dai propri parroci». Così don Riccardo Pascolini, responsabile del Coordinamento Oratori Perugini dell'Archidiocesi, nell'annunciare questa significativa giornata di giochi, attività ricreative e di divertenti sorprese che coinvolgerà 34 realtà oratoriali parrocchiali, in programma domani, mercoledì 20 giugno, dalle 9 alle 13, al "Percorso Verde" di Pian di Massiano e Palasport Evangelisti, che culminerà con l'incontro (ore 12) con il cardinale Gualtiero Bassetti. La Giornata dei "Gr.Est." è promossa dall'Ufficio diocesano per la pastorale giovanile e dal Coordinamento Oratori in collaborazione con la cooperativa Pepita Onlus e il Comitato ANSPI di Perugia. Insieme al cardinale Bassetti – e' detto in una nota - interverranno il direttore della Pastorale giovanile don Luca Delunghi e il responsabile del Coordinamento Oratori don Riccardo Pascolini.  segue

Pubblicato in Cronaca

(CIS) – Perugia giu. - – "Questa donazione assume un valore che va oltre la pur apprezzabile generosità di quanti hanno contribuito alla raccolta dei fondi. Essa, infatti, nasce da un sentimento di sofferenza e di dolore, come nel caso dei genitori di Beatrice, che hanno voluto tradurre la loro esperienza in un gesto di amore, dimostrando vera e profonda solidarietà verso chi si trova a vivere analoghe e difficili esperienze". È quanto ha affermato la presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini, intervenuta questa mattina a Perugia alla cerimonia di donazione da parte del Comitato per la vita "Daniele Chianelli" di cinque "monitor" di nuovissima generazione per il controllo dei parametri vitali dei piccoli pazienti del reparto di Onco-ematologia pediatrica dell'Ospedale di Perugia Santa Maria della Misericordia", acquistati grazie ad una raccolta fondi che ha coinvolto tutte le scuole di danza di Perugia."Siamo dunque tutti grati ai genitori di Beatrice – ha aggiunto la presidente,come in una nota - ed al Comitato Chianelli, per questo ennesimo gesto di solidarietà, che rappresenta l'ulteriore conferma dello straordinario ruolo di supporto del volontariato verso l'attività di cura e di assistenza che svolge il Servizio sanitario regionale.  segue

Pubblicato in Cronaca

(CIS) – Lago Trasimeno giu. - "Il 118 lacustre funziona e dà risposte importanti all'interno della rete regionale dell'emergenza-urgenza, sia per le attività ordinarie sia per quelle straordinarie di soccorso in tutto il territorio del Lago Trasimeno, isole incluse": così l'assessore regionale alla Salute, alla Coesione sociale e al Welfare, Luca Barberini, a proposito del nuovo servizio 118, attivato nell'area lacustre del Trasimeno, attraverso una speciale imbarcazione sanitaria, in grado di portare soccorso ad abitanti e turisti, in caso di malori o incidenti. A circa due mesi dall'attivazione del mezzo, Barberini ha fatto il punto della situazione stamani a Passignano sul Trasimeno, con operatori sanitari e tecnici che presidiano il servizio, presenti anche Francesco Borgognoni, responsabile della Centrale operativa unica 118 Umbria, e Sandro Pasquali, sindaco del comune in cui si trova la sede primaria della speciale ambulanza. Il 118 lacustre è pienamente operativo dal primo maggio scorso, H24,con equipaggio medicalizzato, trasportato da idonea imbarcazione con a bordo personale medico, infermieristico e tecnico della Usl Umbria 1, per la gestione di situazioni di emergenza-urgenza. In queste settimane, sono state fatte diverse esercitazioni con il personale dedicato, sia di giorno sia nelle ore notturne, per testare le strumentazioni di bordo in varie condizioni. Qualche giorno fa, il mezzo è stato attivato per una persona in crisi respiratoria sull'Isola Maggiore.  segue

Pubblicato in Cronaca
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>
Pagina 5 di 687

camera
Social Forum

Facebook_suiciditwitter_iconyoutube6349214

Questo sito utilizza i cookies per migliore la tua esperienza di navigazione. I Cookies utilizzati sono limitati alle operazioni essenziali del sito. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information