City Information Service | Direttore responsabile Piero Pianigiani

Rubriche


(CIS) – Perugia ago. - "Prosegue quindi regolarmente, con la delibera citata – ha proseguito l'assessore -, la riorganizzazione complessiva dell'intero comparto dei Trasporti dell'Umbria con il trasferimento dell'ultimo contratto che aveva la Regione in portafoglio, con un ulteriore minor esborso dell'IVA di circa 230 mila euro, ma in totale, una volta completato nei prossimi mesi il trasferimento degli altri contratti di province e comuni, ad una minor spesa di circa 10 milioni all'anno, contribuendo quindi al risanamento indispensabile rispetto all'elevato deficit prodotto in passato, con vicende dolorose quanto indecorose, con penali pesantissime che gravano ancor oggi sul bilancio degli umbri". Il progetto di legislatura prevede per il settore trasporti il ritorno alla massima efficienza nei servizi erogati unitamente ad una indispensabile economicità che, abbinate, consentono fra l'altro non solo di continuare ad investire sulla qualità dei trasporti dell'Umbria, con misure fondamentali per il suo sviluppo e per la coesione sociale come, ad esempio, il rilancio dell'Aeroporto e la realizzazione dell'Air Link per rendere meglio fruibile tale opportunità a tutta la regione grazie all'utilizzo integrato treno+ autobus, ma anche la Carta Tutto Treno per le migliaia di pendolari che lavorano fuori regione e il consolidamento del Freccia Rossa di Perugia che contribuisce a rompere il nostro isolamento atavico.  segue

(CIS) – Corciano ago. - Ultimo fine settimana della 58esima edizione del Corciano Festival, organizzato e promosso dall'associazione turistica Pro Loco Corciano in collaborazione con il Comune di Corciano e con il sostegno della Regione Umbria, della Banca Centro Toscana Umbria - Gruppo Bcc Iccrea e della Fondazione Perugia, che fino al prossimo 15 agosto propone un cartellone ricco di eventi tra arte, musica e visual, suggestive rievocazioni storiche ed eccellenze gastronomiche dell'Umbria. Sabato 13 agosto alle 16 ai giardini del Torrione di Porta Santa Maria "Corciano a spasso tra Medioevo e Rinascimento" con l'apertura del campo medievale e dell'area tiro con arco storico alle 18 in piazza dei caduti Torneo dell'Assunta - La sfida dei fanti alle 19 ai giardini del Torrione di Porta Santa Maria apertura Osteria medievale alle 20 apertura della Taverna del Duca: a cena con i presidi Slow Food e le eccellenze dell'Umbria (prenotazioni solo per le ore 20 ai numeri 340 8527632 - 335 6458985) alle 21 al teatro della Filarmonica "In forma di canto" concerto sui generis dove le composizioni originali del musicista compositore Ramberto Ciammarughi dialogano con gli elementi del disegno sonoro e delle arti visive. Uno scrigno di musica e immagini atto a connettere schegge di immaginario di tre decenni. Una trasfigurazione che trascina lo spettatore ad ascoltare e vedere smarrendosi nel flusso, vivendo (quasi in soggettiva) il percorso che portò Pier Paolo Pasolini a scegliere il cinema come linguaggio privilegiato per esprimersi.  segue


(CIS) – Roma, ago. - I pensionati europei, principalmente italiani e francesi, hanno anche un'agevolazione di più del 90% sulle tasse sulla pensione se si trasferisce la residenza in Tunisia, poiche' il pensionato , o, riceve la pensione lorda, ovvero non paga più le tasse allo Stato italiano ma a quello tunisino. Norme precise ci sono tra i due paesi; l'italiano che vuol risiedere in Tunisia deve obbligatoriamene iscriversi all'AIRE. In Tunisia quindi verrà applicata un'aliquota fiscale compresa fra il 3% e il 5% circa di tassazione sulla pensione lorda. Da sottolineare che la defiscalizzazione della pensione viene concessa anche agli ex dipendenti statali, quindi anche i titolari di pensioni ex INPDAP godono di questo regime di tassazione agevolato in Tunisia contrariamente a quanto avviene in tutti gli altri Paesi eccezion fatta per Australia, Senegal e forse Ecuador. Questo quanto riportato dauna nota di Tencocasa che da conto degli investimenti di immobili in quel paese. Ai vantaggi fiscali vanno poi sommati gli effetti del ridotto costo della vita che in Tunisia, grazie al cambio favorevole, che consente di triplicare il potere reale di acquisto. Le agevolazioni fiscali per i pensionati che trasferiscono la loro pensione sono regolate della Convenzione contro le doppie imposizioni fra Italia e Tunisia, valida dal 1981; si è liberi di scegliere se pagare le tasse allo stato italiano o tunisino. La legge tunisina n. 2006-85 del 25 dicembre 2006 ha sancito, a partire dall'anno 2007, un regime di abbattimento della tassazione dell'80% sulle pensioni lorde percepite dai cittadini di vari Paesi, tra cui l'Italia, con la quale la Tunisia ha in essere una convenzione fiscale.  segue


(CIS) – Todi, lug. - Ieri sera Piazza del Popolo di Todi, ancora una volta gremita di pubblico, ha accolto i vincitori di questa seconda edizione dell'UMBRIA CINEMA FESTIVAL di Todi diretto da Paolo Genovese. Durante la serata, presentata da Ricky Tognazzi e Simona Izzo, si sono alternati sul palco molti nomi dello spettacolo italiano per la consegna dei premi. Grande apprezzamento da parte della giuria per "Una femmina", il film drammatico diretto da Francesco Costabile. L'opera si è aggiudicata ben due riconoscimenti: Miglior Sceneggiatura – premio consegnato da Giovanni Parapini, direttore Rai per il Sociale – e quello di Miglior Attrice consegnato da Paolo Genovese alla giovane Lina Siciliano, al suo esordio davanti alla camera da presa. Matteo Cocco si è aggiudicato il premio per la Miglior Fotografia del film Occhiali Neri consegnatogli da Nicoletta Ercole. Libero di Rienzo, purtroppo scomparso lo scorso 15 Luglio a soli 44 anni, è stato premiato alla memoria con il riconoscimento di Miglior Attore per la sua interpretazione in Takeaway. A ritirare il premio è stato il regista del film Renzo Carbonera.  segue


(CIS) – Perugia lug. - "Non è mai accaduto nella storia della Repubblica che un presidente del Consiglio si dimettesse a fronte di una maggioranza bulgara, salvo poi finire vittima delle sue stesse azioni. La verità è che il Movimento 5 Stelle è l'unico partito che ha dettato un'agenda sociale al governo, senza interessarsi alle poltrone ma unicamente alle misure concrete per cittadini, famiglie e imprese in difficoltà". Così in una nota il Movimento 5 Stelle Umbria ribadisce il suo appoggio al presidente Giuseppe Conte. "Più volte in passato altre forze politiche che sostenevano il governo Draghi non hanno votato la fiducia ai provvedimenti varati - proseguono - ma questo non ha dato mai vita a nessuno psicodramma. Negli ultimi giorni, invece, siamo stati ricoperti di insulti e commenti sprezzanti, siamo stati definiti irresponsabili – e' detto nella nota - e additati come bersaglio politico. Colpevoli di aver pensato ai 4,5 milioni di lavoratori che prendono stipendi da fame intorno a 3-4 euro l'ora, a quel milione di persone che solo grazie al Reddito di Cittadinanza riesce a sopravvivere, alle circa 50 mila imprese che rischiano di fallire se sarà smantellato il Superbonus 110%. Abbiamo guardato con sgomento a un teatrino indegno fatto sulla pelle degli italiani, orchestrato solo per sbattere fuori dalla porta il M5S. Non ci interessa che a reti unificate si racconti tutta un'altra storia costruita omettendo i fatti. segue


(CIS) – Perugia/Todi lug.- - Prende il via domani, venerdì 22 luglio, la seconda edizione dell'Umbria Cinema Festival che si terrà a Todi fino a domenica 24 luglio. A promuovere il festival la Umbria Film Commission, presieduta dal regista Paolo Genovese che ricopre anche il ruolo di Direttore Artistico, la Regione Umbria e il Comune di Todi. Il festival arricchisce il ricco programma di appuntamenti di cultura e spettacolo che il territorio umbro offre a pubblico e visitatori. Nella prima giornata – spiega una nota - verranno proiettati al Cinema Nido dell'Aquila due dei film in concorso: alle ore 14.30 "Piccolo Corpo" e alle ore 16.45 "L'ombra del giorno". Alle 16, parallelamente alle proiezioni dei film, a Borgobrufa (PG) si terrà un incontro riservato tra alcuni dei principali produttori italiani ed esponenti della stampa economica di settore con l'obiettivo di confrontarsi, insieme all'Umbria Film Commission, su alcuni dei temi oggi più sensibili per l'industria audiovisiva in Italia. Questo sarà il primo incontro del "Film Business Think Tank", che si ripromette di diventare un fondamentale momento di confronto annuale sul business audiovisivo e che avrà il suo secondo appuntamento nei primi mesi del 2023, sempre in Umbria. Alle 19, sempre al Cinema Nido dell'Aquila verrà proiettato il film fuori concorso "Leonora Addio". Alle 21, durante la serata inaugurale in Piazza del Popolo, condotta da Elisabetta Ferracini, Alessandro Preziosi si esibirà insieme a Mogol nello spettacolo "Se stasera siamo qui". "Fare questo spettacolo insieme al maestro Mogol – ha dichiarato Preziosi – è un grandissimo onore, così come lo è stato poter vedere tutte le opere in concorso al festival in qualità di giurato". Fonte com abstract

(CIS)- Roma, lug. - La crisi di Governo sta portando spaccature all'interno dei partiti; e' di poco fa l'annuncio del anche il Ministro Brunetta lascia Forza Italia, questo dopo la decisone ieri di non votare la fiducia al premier Draghi e al suo governo che rimarra' in carica per il disbrigo della normale attivita'. Nei partiti del centrodestra si e' quindi aperto un dibattito interno che potrebbe portare ad altre uscite sia in Lega che Forza Italia. 


(CIS) - Perugia giu. - "Giungere entro breve tempo ai possibili miglioramenti del servizio": e' l'obiettivo da perseguire e l'assessore ai trasporti Enrico Melasecche ha reso noto che BusItalia ha avviato un confronto con i comuni. "Come noto – si legge in una nota inviat dall'assessore - , le tre Scarl che gestiscono il TPL nei tre bacini dell'Umbria stanno provvedendo alla riduzione delle corse per 2,8 milioni di euro, spalmandole gradualmente, in modo non uniforme, nei sei mesi residui dell'anno onde evitare un carico inopportuno nei soli tre mesi estivi, provvedimento che nel 2019 creò enormi problemi alla giunta Marini. E' bene ricordare che di questi 2,8 milioni su circa 60 complessivi, 1,8 milioni sono conseguenti alla transazione fra Regione e Busitalia in quanto la Giunta regionale non ha ritenuto dovuta la somma che la Giunta precedente riconobbe alle tre società che gestiscono il TPL relativa alla delibera 1345. Busitalia ha chiesto il pagamento del solo 50% dell'importo per i quattro anni in discussione (2018, 2019, 2020, 2021), mentre per il 2022 e 2023 una riduzione corrispondente del servizio. Il risparmio effettivo ammonta quindi solo ad 1 milione di euro per le esigenze del Bilancio ribadite più e più volte in modo categorico.  segue

(CIS) – Perugia giu. – Interessa i giornalisti umbri, cosi' tutti gli altri nell'imminanza del passaggio dell'INPGI all'INPS con i relativi pagamenti stipendiali. In una nota del collega Enzo Ferrini si informa la categoria che "si è svolto il 24 giugno, il consiglio nazionale Ungp (Unione nazionale giornalisti pensionati) durante il quale si è parlato anche del imminente passaggio del INPG1 all' INPS. Ecco alcune sintetiche informazioni che ritengo utili per i giornalisti pensionati ma anche per i colleghi in attività. 1) E' confermato che dal primo luglio prossimo la pensione sarà erogata dall' INPS con le modalità in atto con INPGI (accredito in banca). 2) IMPORTANTE: si suggerisce di accedere entro il 30 giugno nel sito INPGI e di stampare il tabulato con l' ammontare annuale della pensione in atto e delle mensilità 2021. Da conservare per controllare eventuali errori da parte della nuova gestione INPS. Tenendo però conto che: l'Inps non paga la quattordicesima il cui ammontare viene smaltito nelle 12 mensilità. Per il 2022 a giugno l' INPGI ha pagato una quattordicesima relativa alle prime sei mensilità (quindi importo inferiore al giugno 21) mentre l' INPS smaltirà nei prossimi sei mesi l'altra metà di quattordicesima (quindi mensilità maggiorate rispetto al 2021). 3) La quota di iscrizione al sindacato (0,30%) sarà conteggiata direttamente dall' INPS. Per i giornalisti che già percepiscono una pensione INPS (praticantato, attività da pubblicista, ecc) questa verrà unificata con la pensione INPGI. Al fine di monitorare la situazione viene consigliata l'iscrizione nella applicazione myinps. Lo si può fare personalmente oppure rivolgendosi ai CAF o al fiduciario regionale INPGI. 4) Sono ancora aperti tavoli INPGI-INPS per definire adempimenti fiscali ed altre questioni attinenti a prestazioni e servizi sinora svolti dalla INPGI.  segue


(CIS)- Perugia giu. - – Sorrisi, abbracci, anche lacrime di commozione. Tanti ex pazienti sono tornati al Residence "Daniele Chianelli" per testimoniare tutta la loro gratitudine ai medici e a tutto il personale della Struttura complessa di Ematologia e ai volontari del Comitato per la Vita "Daniele Chianelli". È successo nella sala della Bomboniera dove, nell'ambito della festa di Ringraziamento dedicata ai volontari si è svolto il convegno "Ematologia: ieri, oggi domani"."La malattia? – ha detto Matteo Ranno da Catania, sottoposto a trapianto di midollo osseo 5 anni fa –. Grazie a queste meravigliose persone certe volte mi sembrava una vacanza alternativa". E c'è anche chi al Residence "Daniele Chianelli" ha trovato l'amore come Francesco da Matera che proprio nella Struttura dove ha vissuto dopo il trapianto ha trovato la propria compagna di vita nella figlia di un altro paziente e ospite. "Da quando sono guarita, 10 anni fa dopo il trapianto - ha detto Claudia - ho deciso di vivere la vita in pieno e prenderla a morsi, lo devo a me e a chi non ce l'ha fatta". Maurizio ha la stessa età del Comitato: 32 anni. "Ho rubato il tempo alla malattia – ha detto commosso, come si legge  in una nota  – 32 anni fa ero un ragazzino che si sottoponeva a trapianto. Oggi continuo a lottare, ma quello scheletro nell'armadio me lo porto ancora". Tutti i pazienti hanno elogiato un gruppo di scienziati eccellente – sottolinea la nota - oggi guidato dalla professoressa Cristina Mecucci, dopo la pensione del professor Brunangelo Falini. "Ho l'onore – ha spiegato Mecucci - di guidare una squadra di cavalli di razza. Straordinari medici del passato e del presente. Ma siamo sottorganico e lavorare così è sempre più difficile.  segue

<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>
Pagina 1 di 58

camera
Social Forum

Facebook_suiciditwitter_iconyoutube6349214

Questo sito utilizza i cookies per migliore la tua esperienza di navigazione. I Cookies utilizzati sono limitati alle operazioni essenziali del sito. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information