City Information Service | Direttore responsabile Piero Pianigiani

Lunedì 12 Marzo 2018 17:48

Dare aiuto ai giovani; primo problema occupazione. I Vescovi CEU su dati allarmanti dell'Umbria

Nunzio apostolico con Mons. Boccardo Nunzio apostolico con Mons. Boccardo

(CIS) - Assisi/Perugia mar. - L'Assemblea dei vescovi umbri, si e' riunita "in un tempo non felice per l'Umbria, caratterizzato da varie difficoltà: il tasso di povertà è superiore alla media nazionale; il PIL dal 2008 al 2015 è precipitato del 15,7%, il peggior dato tra tutte le regioni italiane; l'Umbria perde ogni anno circa 5.000 residenti: c'è un calo demografico del 5,3 per mille abitanti a fronte di una media nazionale dell'1,6 per mille abitanti; gli immigrati e richiedenti asilo sono accolti in percentuale maggiore rispetto alla Lombardia e al Lazio; nei centri di ascolto delle Caritas diocesane non si era mai registrato un numero di giovani così alto a chiedere aiuto ed assistenza." Di questo i vescovi hanno parlato durante la riunione dove – sottolinea una nota – "la Chiesa umbra è chiamata a prendere coscienza di questa difficile situazione e, per quanto di sua competenza, collaborare a trovare delle soluzioni. In questa direzione va il progetto delle Diocesi di Perugia-Città della Pieve e Spoleto-Norcia (anche nelle altre si sta riflettendo su questa possibilità) per dare aiuto ai più giovani con borse di lavoro finalizzate alla creazione di occupazione. Nella foto il Nunzio Apostolico in Italia e San Marino ex ambasciatore del Papa in Argentina con mons. Boccardo Presidente CEU. fonte com Us Ceu


camera
Social Forum

Facebook_suiciditwitter_iconyoutube6349214

Questo sito utilizza i cookies per migliore la tua esperienza di navigazione. I Cookies utilizzati sono limitati alle operazioni essenziali del sito. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information